lunedì 13 agosto 2012

Granita al limone


Ok, è la settimana di Ferragosto, molti di voi saranno in vacanza al mare o in montagna, ed io rimango qui a "sfornare" gelati e sorbetti, per la gioia dei miei cari.
In effetti, non si può dire "sfornare" dal momento che non uso il forno, ma la gelatiera, ma avete capito lo stesso, vero?
La voglia di infornare qualcosa c'è e persiste, magari quello che mi invento di preparare con questo caldo ve lo proporrò più avanti, per adesso devo recuperare il fatto di aver tirato fuori la gelatiera in ritardo. Per questo ho cominciato a preparare gelati per merenda a tutto spiano, i miei bimbi ne sono felicissimi ed io ho un po' di ricette da postarvi... con questo caldo, ci vuole proprio una pausa pomeridiana con un buon gelato fatto in casa o un bel sorbetto ghiacciato ;-)
Questa che vi propongo oggi è una granita al limone, molto rinfrescante e dissetante e la ricetta è un "derivato" del sorbetto alla coca cola che vi ho proposto qualche giorno fa.


 Ingredienti:
- 300 ml di acqua
- 3 cucchiai di zucchero
- 2 o 3 cucchiai della mia limonata concentrata (in alternativa, succo di limone e zucchero: ogni 100 ml di succo, 100 gr di zucchero)

Mescolare in una caraffa graduata l'acqua con lo zucchero e la limonata concentrata.


Versare lentamente, a filo, nella gelatiera in funzione e fare mantecare per circa 20 minuti.
Spegnere l'apparecchio quando si è addensato a sufficienza.

 

Dei consigli:
- il "composto" di acqua, limone e zucchero potrebbe sembrare un po' troppo dolce se assaggiato prima di versarlo nella gelatiera, ma una volta pronta, la granita risulterà giusta come dolcezza; comunque, fate delle prove (considerando il prodotto finito) e regolatevi secondo i vostri gusti. 
- non abbiate fretta, piuttosto lasciate lavorare la macchina un paio di minuti in più, perchè altrimenti una volta versato nella coppa o nel bicchiere si scioglierà più rapidamente!
- mentre la macchina lavora, mettete le coppe o i bicchieri (o un contenitore grande) in freezer in modo che si gelino per bene; così la granita avrà meno shock termico e si scioglierà molto più lentamente mentre la gustate.



In queste foto potete notare come sta in piedi il cucchiaino inserito al centro della granita e la sua cremosità... e naturalmente c'è sempre qualcuno che aspetta di rinfrescarsi con questa delizia...

Vi auguro un buon inizio di settimana e alla prossima.
Stefania.


Con questa granita vorrei partecipare al contest di Roberta: Un gelato per l'estate


5 commenti:

  1. ottima la granita al limone!! bella rinfrescante! ora non ti resta che fare ai tuoi bambini le brioches col tuppo per una vera merenda alla sicula! ;-D un bacione!
    Laura

    p.s. e comunque la tua limonata concentrata è una vera manna dal cielo! domani devo rifarla... finisce subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrei provare a fare le brioches col tuppo, ma si abbinano a qualsiasi tipo di granita? cioè, anche al limone? perchè io le vedo bene con quella alla fragola, come nel tuo blog...
      sono contenta che fai uso della mia limonata concentrata, adesso puoi fare anche questa granita... volendo.
      Un bacione anche a voi.

      Elimina
    2. si Stefy! qui le brioches le abbinano a qualunque granita! :-)

      Elimina
    3. ok, grazie. un abbraccio forte.

      Elimina
  2. buonissima! Ho aggiunto tutti i gelati e le granite, basta che ti ricordi di aggiungere il banner. Ti ringrazio tanto di aver partecipato!

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!