venerdì 26 ottobre 2012

Biscotti di maionese


Questi sono gli altri dolcetti che ho preparato per la festa di mio suocero: i biscotti di maionese dell'Arabafelice in cucina, alias Stefania, alias una super cuoca-professoressa-etantoaltroancora che vive in quel d'Arabia. La ricetta gliel'ha data una sua amica americana che da quel che ho capito non è che sia esperta di manicaretti, anzi... ma con questi biscotti, ricetta di sua madre, ha stupito tutti... Per fortuna, l'ha regalata a Stefania, che a sua volta l'ha messa a disposizione della rete... grazie ancora, omonima!
Si tratta di biscottini molto friabili, deliziosissimi, uno tira l'altro... la loro preparazione è semplicissima, pochi ingredienti, un po' di riposo e voilà, ecco pronti dei biscotti favolosi e sfiziosi; il gusto della maionese non si sente per nulla e nessuno riuscirà ad indovinare cosa c'è dentro. Come Stefania, anch'io vi consiglio di rivelare alla fine l'ingrediente segreto ai vostri ospiti: prendete nota delle facce che faranno e sotto sotto divertitevi nel vedere le espressioni costernate, meravigliate o incredule... 
Le ciliegine candite sono una mia idea, volevo trasformali in invitanti dolcetti, la ricetta originale prevede solamente di rotolare le palline di impasto nello zucchero.
Qui trovate l'originale di Stefania e che riporto fedelmente, ed inoltre potete vedere il risultato finale dei biscotti rotolati nello zucchero.

Ingredienti:
~ 100 gr di burro freddo
~ 90 gr di maionese fredda (comprata o fatta in casa)
~ 40 gr di zucchero semolato
~ 270-290 gr di farina, circa
~ altro zucchero semolato per la copertura



Tagliare il burro ben freddo in pezzi piccoli, in modo che le fruste che utilizzerete non facciano troppa fatica. Montarlo con lo zucchero semolato per almeno 5 minuti, fino ad ottenere una crema soffice e chiara. Ora, unire la maionese, girando con una spatola e non più con le fruste, amalgamando bene. Piano piano, cominciare ad unire la farina, lavorando inizialmente con un cucchiaio e poi a mano, via via che l'impasto prende consistenza (se avete il Kenwood, potete usare il gancio a K; io non ho questa fortuna...).
Il quantitativo di farina varia leggermente a seconda della maionese che si usa, se è più o meno consistente; quindi bisogna regolarsi per ottenere un panetto morbido, ma non troppo appiccicoso (nonostante abbia cambiato vari tipi di maionese, io ho sempre utilizzato 290 gr di farina).
Avvolgere l'impasto nella pellicola e metterlo a riposare in frigo per 20 minuti.
Preriscaldare il forno a 190°.
Con le mani, formare delle palline, appiattirle leggermente, farle rotolare nello zucchero semolato ed inciderle con i rebbi di una forchetta per ottenere un motivo decorativo (nel post dell'Araba, potete vedere il risultato); oppure, formare dei cilindretti e rotolarli nello zucchero. Se volete mettere le ciliegine, basta rotolare le palline tra le mani, depositarle sulla teglia ed inserire la ciliegina, schiacciando contemporaneamente un po' la pallina, delicatamente.
Depositare man mano i biscotti sulla teglia del forno coperta con carta da forno e mettere le teglie in freezer per 5 minuti, così in cottura i biscotti terranno meglio la forma. Cuocerli per circa 12-13 minuti, controllandone il colore; quando i bordi sono coloriti e i biscotti leggermente dorati, sono pronti.
Sfornali e non toccarli assolutamente visto che da caldi sono ancora un po' morbidi e friabili; raffreddandosi, prenderanno la giusta consistenza.

Note:
- questo impasto si presta benissimo alla sparabiscotti, mentre non ha la consistenza adatta ad essere ritagliato con le formine, essendo morbidissimo.
- si conservano anche per una settimana in scatole di latta, rimando friabili come appena fatti; ma non credo proprio che durino così tanto!!


Ora vi voglio fare vedere un'altra decorazione che ho messo sui biscotti: l'anno scorso, li ho preparati per la festa di compleanno del primogenito ed avevo approfittato dell'occasione per partecipare ad un giveaway di Stefania mandandole le foto via mail.
Essendo una festa per bambini, ho usato gli Smarties per decorare la superficie dopo che ho rotolato le palline nello zucchero:


Non sono carini? Figuratevi che un bambino invitato alla festa si metteva in bocca un biscottino dopo l'altro domandandomi nel frattempo se era vero che c'era la maionese... di sicuro, l'ingrediente segreto non l'aveva fermato nella sua degustazione!!!!!!

Vi consiglio vivamente di provare questi biscotti, vi assicuro che li rifarete ancora, e ancora, e ancora...
Auguro a tutti un fantastico week end e...
alla prossima.
Stefania ^_^


Ricetta scaricabile dalla pagina dedicata ai pdf
 


Con questa ricetta vorrei partecipare al contest di Vale del blog Una fetta di ParadisoCopia? Si, grazie!

17 commenti:

  1. Una ricetta davvero insolita che mi incuriosisce un sacco! E poi sono carinissimi da vedere!

    RispondiElimina
  2. Ciao, troppo belli e poi con questo incredibile ingrediente misterioso sono assolutamente da provare!!!
    Se ti fa piacere passa da me, nel post di oggi sei stata nominata!!!
    Baci

    RispondiElimina
  3. @ Francy: ti consiglio di provarli, sono veramente buonissimi!

    @ Laura: hai ragione, bisogna provarli almeno una volta nella vita! E grazie per avermi nominata accettando il premio :-*

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nooooooooooo!!!!!!! la maionese????? e questi vanno provati subito! ringrazia "araba" & friend da parte mia, vado subito a copiarmi la ricettina. baci

      Elimina
  4. Ma che idea incredibile! La maionese O_O
    Wow sono troppo curiosa di provarli!!!!

    RispondiElimina
  5. @ Ele e Dani: se li provati, ditemi se vi sono piaciuti...

    RispondiElimina
  6. Ma grazie, omonima!!! Questi biscotti sono un tormentone a casa mia, probabilmente la ricetta più riproposta in assoluto.
    Sono contenta che siano piaciuti anche a voi :-)

    RispondiElimina
  7. Grazie a te, Stefania.
    Devo dire che c'è sempre qualche scettico, ma anche chi non li aveva assaggiati, dopo che ho detto che avevano la maionese, si sono subito fiondati e sono piaciuti!!!
    Un abbraccio. Omonima.

    RispondiElimina
  8. Che carini Stefy!!
    Sono un pò insoliti ma invitantissimi!!
    Come si dice... provare per credere, quindi proverò!!
    Un bacione e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  9. Carmen, hai ragione, bisogna provarli! Poi dimmi se ti sono piaciuti...
    Buon week end anche a te e un abbraccio.
    Stefy.

    RispondiElimina
  10. Sono davvero curiosa di assaggiarli!
    Buon fine settimana!
    bea

    RispondiElimina
  11. Anche io faccio i biscotti con la maionese e li trovo davvero unici!!
    Ti seguo!
    A presto, Elisa

    RispondiElimina
  12. Sono davvero buoni, confermo, e i tuoi sono anche molto belli da vedere... uno tira l'altro!!!

    RispondiElimina
  13. Mamma che bontà....quelle ciliegine poi....!

    RispondiElimina
  14. inserita anche queste e non so ancora come ringraziarti...nel frattempo ti abbraccio forte forte,
    vale

    RispondiElimina
  15. Ciao stefania, fatti e rifatti un'altra volta!!! Sono proprio buonissimissimi :) grazie della condivisione e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per averli provati.
      sono buonissimi e delicati, vero?
      buona domenica anche a te.

      Elimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!