lunedì 28 gennaio 2013

Plum cake e muffin rustici


Pochi ingredienti, ricetta facile e veloce... risultato ottimo!
Come tutte le ricette di Giulia, ragazzina bravissima e fonte inesauribile di idee...
Segretamente (ora non più!) io quasi quasi ci spero che almeno uno dei miei figli diventi così bravo, magari tra qualche anno, a 14 anni...
Me lo immagino, il primo-genito che ha più pazienza di suo fratello: "Mamma, posso provare io a fare un dolcetto? O dei biscottini?"
E tu, orgogliosa di un figliolo tanto devoto alla cucina come la sua genitrice, gli dai mestolo e cucchiaio, già pregustando le prelibatezze che saprà sfornare...
E lui: "Ma sai che mi piace proprio pasticciare? Mi piacerebbe fare una scuola tipo l'alberghiera..."
Buon sangue non mente... ed allora comincio a fare salti di gioia, non riesco a contenere lacrime di contetezza: ancora qualche anno e... NON CUCINO PIU'!!!!!
Sì, perchè ci penserà il mio figliolo-cuoco a preparare la cena, finalmente alle 7 di sera io me ne starò in panciolle, spapparanzata in divano, assaporando i profumi che fluttueranno nell'aria e pregustando le pietanze che il figliol prodigo ha pensato bene di preparare per deliziare tutta la famiglia... e non importa se all'inizio saranno esperimenti mal riusciti, masse informi non ben precisate, l'importante è che ci metta tutto l'amore che ha nel cuore per rendere ancor più fiera la sua orgoliosissima mamma!!!

Ritornando con i piedi per terra, avrete già capito che questa ricetta l'ho copiata dalla mia amica Giulia, e più precisamente qui; la prima volta che ho preparato questo delizioso rustico non avevo ancora un blog e mandai una mail a Giulia per esprimerle tutto il nostro gradimento; finalmente, ora posso ringraziarla pubblicamente per questa favolosa ricettina! Quindi, grazie a te Giulia e a tua zia Anna che ha voluto condividere con tutti questo buonissimo rustico.
Oltre a fare un giretto nel suo blog, vi consiglio di prendere nota di questo plum cake, è veramente leggero, non ti accorgi proprio di mangiarne una fetta dopo l'altra se non quando è quasi finito...
Vi riporto le sue dosi con il suo procedimento (anzi, di sua zia Anna) e tra parentesi le mie modifiche. Io ho preparato un plum cake e 7 muffin, ma voi potete anche scegliere di fare un unico plum cake; oppure, tanti muffin per un bel buffet in caso di ospiti...

Ingredienti:
-350 gr di farina
-50 gr di burro (io 30 gr di olio di semi)
-3 uova
-110 gr di latte
-1 cubetto di lievito di birra (io 1 bustina di lievito di birra disidratato)
-200 gr di emmental grattugiato
-150 gr di mortadella a cubetti (io, prosciutto cotto)
-sale


Impastare la farina con le uova, il burro (o l'olio) e il latte a temperatura ambiente in cui sarà stato sciolto il lievito con un pizzico di sale.
Fare lievitare il composto per un'ora al caldo.
Io ho fatto lavorare il tutto dalla macchina del pane, inserendo prima i liquidi e poi la farina, il lievito disidratato e un cucchiaino di zucchero (serve per aiutare la lievitazione) e mettendo il programma per impasto e lievitazione (circa 1 ora e 10 minuti).
Riprendere l'impasto ed unire il formaggio e la mortadella (o il prosciutto cotto a dadini). Mettere il composto ottenuto in uno stampo da plum cake imburrato e infarinato (il mio è in silicone, non occorre) e fare lievitare per altri 30 minuti.
Accendere il forno a 180°. Appena è caldo, infornare il plum cake e abbassare la temperatura a 150°. Fare cuocere  per circa 40 minuti (30 per i muffin), fino a quando diventa bello dorato. Sfornare e lasciare raffreddare prima di tagliare a fette e servire.
Ottimo anche caldo o tiepido.
 


Ora vi presento i muffin:




E con questo vi saluto e...
alla prossima.
Stefania ^_^


Con questa ricetta vorrei partecipare al contest di Cinzia: English recipes
in collaborazione con la ditta Salter


al contest di Mimma: Me lo porto in ufficio



al contest di Nicoletta: Amore, passione e lievito in collaborazione con la ditta NetCasa.it
 
e al contest del blog The Spicy Note: 2° Spicy contest - Buon secondo compleanno Spicy Note
 


12 commenti:

  1. deve essere veramente una delizia questo cake, da provare!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono i plumcake salati!! ultimamente ne sto sperimentando diverse versioni!!
    In bocca al lupo per il contest!
    Bacetto e buonanotte!
    Elisa

    RispondiElimina
  3. Pensa che da piccola mi sarebbe piaciuto provare a cucinare ma mamma non mi dava mai il permesso...sarà per questo che ora mi sono rifatta :-D

    Ottimo il plumcake!

    RispondiElimina
  4. IO da piccola cucinavo sempre con la mia mamma!!! :-) l'ho guardata impegnarsi per fare dolci sempre più carini,per provare ricette nuove, per aggiustare il tiro in quelle classiche e renderle più vicine al nostro gusto....
    sono sicura che la tua speranza di restare in panciolle sara esaudita :-) intanto però continua a sfornare prelibatezze come questo, grazie a te, a Giulia per l'ispirazione e a Zia Anna per la ricetta!!!
    buona giornata
    Sara

    RispondiElimina
  5. @ Alice: provalo e poi dimmi se non è soffice e leggero...

    @ Elisa: grazie di tutto e, visto che sei nel periodo di cake, potresti anche provarlo, non te ne pentirai...

    @ Stefania: a me, invece, non interessava cucinare, ho imparato dopo sposata... all'inizio era solo pasta e bistecca, poi mi sono evoluta... Comunque, dire che ti sei rifatta è dir poco!!!

    @ Sara: ci spero proprio nel primo-genito, anche perchè ha la passione per il cibo... per adesso solo mangiarlo, chissà che arrivi anche quella per cucinarlo... non ti preoccupare, io continuo a sfornare, al limite fra qualche anno posterò le delizie del pargolo...

    Un abbraccio a tutte.
    Stefy

    RispondiElimina
  6. delle golosità salate, posso chiamarle così???? Brava Stefania!!!

    RispondiElimina
  7. Eh si ,rimango sempre meravigliata dalle specialità strepitose che ci propone la nostra Giuly
    considerando la sua giovanissima età.La saluto se ti leggerà oggi.Beata alla sua mamma. Ti auguro anche a té di godere la stessa fiertà con il tuo figlio. La mia figlia sposata da Luglio scorso sta solamente all'inizio delle sperimentazioni. Non vedo l'ora che mi sorprendi.Ho provato tanto a trasmetterci la mia passione per la cucina ma mi sembra che lei cucinerà solo per necessità e va bene anche cosi.Ad ognuno le sue passioni. E questo plumcake é veramente molto invitante.L'ho già provato ed é saporitiiissiiiimo!!! Abbracci!!!

    RispondiElimina
  8. @ Speedy: sì, anche i salati possono essere golosi...

    @ Tonia: è troppo brava, Giulia; magari mio figlio fosse come lei, bravo in cucina (e a scuola...). Anch'io all'inizio del matrimonio cucinavo per necessità, poi la passione è venuta fuori un po' alla volta, quindi non disperare, se tua figlia ha la cucina nel sangue, vedrai che prelibatezze...

    Un bacione a tutte.
    Stefy

    RispondiElimina
  9. Adoro i rustici!!!
    Bravissima Stefy!!
    Un bacione e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  10. Grazie, Carmen, un bacione anche a te.

    RispondiElimina
  11. ottima ed efficace!!! inserita e ti aspetto ancora!!!

    RispondiElimina
  12. Che bello, adoro i muffin salati!
    Corro ad inserirli nell'elenco, delle ricette in gara...
    Un abbraccio e grazie
    Cinzia

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!