sabato 25 maggio 2013

Pasta frolla all'olio


Vi avevo detto che avrei postato altre basi, magari già viste... e questa è una di quelle!!
Questa frolla l'ho presentata per la prima volta per questa crostata e, come ho detto in quel post, me ne sono innamorata!!! Ed è per questo che le dedico un post intero, mettendo una semplice crostata con la marmellata e facendovi vedere meglio il risultato dell'uso della griglia, visto che per l'altra crostata secondo me non si vedeva bene...
Per correttezza, vi ricordo che la ricetta originale l'ho presa da Misya, senza cambiarla di una virgola (tranne che lei usa un buon olio evo mentre io preferisco quello di semi!).

Ingredienti:
◊ 300 gr di farina
◊ 100 gr di zucchero
◊ 1 uovo + 1 tuorlo
◊ 100 ml di olio (io, di semi)
◊ 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata
◊ 1 cucchiaino di lievito per dolci

In una ciotola ampia disporre la farina e mettere al centro le uova, lo zucchero, la buccia di limone, il lievito e l'olio.


Iniziare ad impastare al centro facendo assorbire man mano tutta la farina...


... poi trasferire l'impasto su una spianatoia...



... e lavorare la frolla fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo per almeno 30 minuti.


Ora si può procedere con la preparazione scelta.
Con queste dosi, io ho fatto una crostata da 26 cm con relativa copertura (questa), oppure la crostata che vado a presentarvi (da 22 cm), con la copertura a griglia e avanzando parecchia frolla.
Io ho usato una marmellata di fragole e fatto la griglia con questo attrezzo; pensavo che essendoci il lievito la griglia potesse sformarsi in cottura, invece, come si può vedere dalla foto, ha tenuto perfettamente la forma!!!

cruda:
 cotta:

Con la pasta avanzata mi sono uscite 4 crostatine, di cui una decorata con i rombi ottenuti con la griglia...


... e due biscottini ripieni di marmellata (alla fine la frolla è talmente poca che non  si riesce più ad ottenere niente se non uno o due biscotti!).



E con questo ho finito, vi auguro uno splendido week end pieno di sole (non ne posso più della pioggia, non perché mi faccia tristezza, ma ho voglia di CALDO!!!) e...
alla prossima.
Stefania ^_^


Ricetta scaricabile dalla pagina dedicata ai pdf

13 commenti:

  1. Mi piace la frolla all'olio!! anche io spesso lo uso al posto del burro e devo dire che non ha davvero nulla da invidiare alla frolla con il burro!! brava Stefania!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, in più fa meno "male" di quella con il burro (pensiamo anche alle nostre arterie, no?)
      Baci.

      Elimina
  2. non l'ho mai provata, devo essere onesta....per i dolci sono amante del burro però oggi ho comprato un olio leggero che volevo usare in una torta, mi sono segnata la tua frolla perfetta:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedrai che non la lascerai più...

      Elimina
  3. Ho sempre avuto una certa paura ad approcciarmi alla frolla all"olio, ma la tua mi sembra semplice semplice e di sicura riuscita. Ho già in mente una bella crostata con marmellata di limoni e frolla al l'olio d'oliva.
    Secondo te posso farla anche in planetaria come la frolla normale?
    Ciao Leonardo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. penso di si, che si possa fare anche in planetaria...
      io non ce l'ho, per cui non ho mai provato, al limite fai delle prove e vedi se ti riesce, ma non credo che ci siano problemi...

      Elimina
  4. Ciao Stefania, non ho mai provato la frolla all'olio ma mi incuriosisce parecchio...penso che renda la frolla più leggera, inoltre la tua crostata è a dir poco perfetta, ti è venuta benissimo, complimenti!!!...La prossima volta che farò la crostata voglio provare questa frolla!!
    Un bacione e buona domenica!!
    Rosy

    RispondiElimina
  5. Ciao Stefania, ma questa estate quando arriverà? Al contrario della Pallina, io preferisco olio, questa frolla me la segno, grazie della ricetta, ciao, buon weekend!!!

    RispondiElimina
  6. Ottima òla frolla all'olio.
    Genuina e friabilissima!
    Baci.
    Buona domenica .
    Incoronata

    RispondiElimina
  7. Ciao Stefy, ma che bella che è questa crostata!!!
    Sai, io non l'ho mai fatta con l'olio ma devo dire che mi incuriosisce molto!!
    Ora mi salvo la ricetta così appena possibile la provo!!
    Un bacione e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  8. Dall'aspetto sembra non avere nulla da invidiare alla pasta frolla con il burro!Amo i dolci ma al tempo stesso le ricette sane, che fanno bene, come posso non provarla?:)

    RispondiElimina
  9. le torte le faccio tutte con l'olio, ma la frolla non avevo mai avuto il coraggio di provare.
    La tua mi sembra ottima, per cui mi farò coraggio e proverò grazie a presto

    RispondiElimina
  10. Chissà che buona la tua frolla all'olio, da provare!
    Anto

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!