domenica 16 giugno 2013

Torta morbida alle fragole... e non solo!


Un'altra torta vista e subito provata... e come si fa a non replicare un piatto della mitica Araba Felice? Mi sono segnata talmente tante delle sue ricette che non so se riuscirò mai a replicarle tutte... anche se non mi vengono bene come a lei, è comunque una garanzia!
Questa torta mi ha ispirata particolarmente perché, come letto anche nei commenti del suo post, è adatta con qualsiasi frutto... e così ho fatto!!!
Adoro le torte versatili, una base alla quale si può cambiare un ingrediente con un altro, perché così si ottiene sempre una torta diversa, magari con pochi ingredienti e minimo sforzo come in questo caso; infatti, questa torta postata tempo fa ne è un altro esempio!!!
Quello che vi posso dire del dolcetto di oggi, oltre ad essere molto versatile, è che è veramente favoloso: morbido e profumato, da gustare in ogni momento della giornata. Stefania consiglia di consumarlo il giorno dopo, ma figuriamoci se da me ci è arrivato!!!
Ma eccovi la ricetta, l'unica modifica che io ho fatto è sostituire buona parte di farina normale con quella di riso.


Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
ó 85 gr di burro
ó 120 gr di farina di riso
ó 60 gr di farina 00 (originale, tutta 00)
ó 1 cucchiaino e mezzo di lievito
ó mezzo cucchiaino scarso di sale
ó 150 gr di zucchero
ó 1 uovo
ó 125 ml di latte
ó aroma vaniglia
ó 300 gr di fragole
ó 2 cucchiai di zucchero per spolverizzare

Usando le fruste elettriche, montare il burro ammorbidito con lo zucchero per 3 minuti di orologio; per ammorbidire bene il burro, lasciarlo a temperatura ambiente per qualche ora.
Unire, sempre sbattendo, l'uovo intero e poi il latte a filo e incorporare bene il tutto; si ottiene un composto liquido, ma non preoccuparsi, va bene così!
Poi aggiungere il sale e la vaniglia e mescolare con cura. Ora, abbassando la velocità delle fruste al minimo, unire le farine e il lievito e lavorare finché il tutto è ben amalgamato.
Versare l'impasto nello stampo imburrato e infarinato o coperto con carta da forno (qui come faccio io), livellare un pochino, mettere sopra la superficie le fragole tagliate a metà per il lungo senza farle sprofondare e spolverizzare con i due cucchiai abbondanti di zucchero.
Non preoccuparsi se le fragole sembrano tante, si distanziano in cottura!
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti, quindi abbassare la temperatura a 160° e continuare per circa 45 minuti/un'ora, dipende dal forno (nel mio sono bastati 30 minuti a 160, oltre ai primi 10). Lasciare raffreddare completamente prima di servire.
 


Note personali e di Stefania:
- io ho premuto leggermente le fragole nell'impasto, probabilmente per questo sono un po' sprofondate, quindi meglio non farlo, come suggerisce anche Stefania!!!
- io penso che si possa cambiare l'aroma in base alla frutta che si mette, ad esempio con le mele (e anche con le fragole) ci vedrei benissimo l'aroma al limone o la buccia grattugiata!
- ho spolverizzato la superficie del dolce con lo zucchero come da ricetta, ma anche no: se lo si spolverizza, il risultato è una crosticina croccante, altrimenti resta tutto morbido...
- lei dice che il giorno dopo è molto più buona, figuriamoci se con gli avvoltoi ci è arrivata!!!
- questa torta dura anche 4 o 5 giorni a temperatura ambiente, coperta con pellicola (come avrete capito, questo non ho potuto testarlo!!!)



Ed ora, altre varianti con altra frutta...

Alle ciliegie.
Io ho messo 3 etti di ciliegie (peso della frutta da snocciolare)


Con pesche sciroppate.
Ho tagliato 5 mezze pesche a pezzettini ed usato il loro sciroppo anziché del latte (nella stessa quantità del latte), omettendo l'aroma.


Chissà perché non mi è venuto in mente di provare con le mele!!!!!!
Da amante dei dolci con le mele, credo che venga favolosa!!!!!! Vabbè, vuol dire che è la prossima versione che devo assolutamente provare...

Ora devo proprio scappare, dobbiamo andare a pranzo fuori (per beneficienza, una raccolta di fondi per una bimba che ha bisogno di un trapianto) e mi devo ancora preparare...
Scappo, augurandovi una felice domenica e...
alla prossima.
Stefania ^_^


Ricetta scaricabile dalla pagina dedicata ai pdf



Con questa ricetta vorrei partecipare al contest del Molino Chiavazza: Mani in pasta - La farina di riso

 
... e al 1° contest del blog Le Tre Cucchiarelle: La ricetta del cuore
 


11 commenti:

  1. Proprio una bella ricetta versatile! Ho delle fragole (tanto x cambiare..) da smaltire..potrei trarne ispirazione ^_^
    Grazie e buona domenica
    la zia Consu

    RispondiElimina
  2. Adoro le torte con la frutta e questa è davvero deliziosa! E poi è davvero molto versatile, brava!

    RispondiElimina
  3. Ma sono una più bella dell'altra!!!
    E sono curiosa di provare l'uso della farina di riso come hai fatto tu.
    Un abbraccio e grazie :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te, Stefy, che ce l'hai regalata!!

      Elimina
  4. pensavo che le fragole cotte non mi piacessero poi ho provato un plumcake e mi sono dovuta ricredere!!!

    RispondiElimina
  5. che bontà...come mi piacerebbe assaggiarla!
    Brava e buon pomeriggio afoso!!
    Baci.
    Inco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche qui c'è afa, ma io dico: finalmente il caldo!
      non ne potevo più di pioggia e freddo... anche se sudo, me la sto proprio godendo ;-))))
      poi farò ora a non sopportarlo più avanti...

      Elimina
  6. Ciao Stefania, che meraviglia questa torta alle fragole!! (bellissima anche la versione con le pesche sciroppate e con le ciliegie!!), è troppo bella da vedere e sicuramente buonissima!!! Io adoro le torte soffici e la tua mi piace tantissimo, la devo assolutamente provare!!!
    Salvo la ricetta nel pc, grazie per averla postata!!!
    Un bacione e buona domenica!!!:)

    RispondiElimina
  7. Chissà che buona se al posto della frutta fresca uso le confetture.....proverò.....buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale, ho già provato con una marmellata ed è affondata fino ad arrivare sul fondo... prova anche tu, poi mi dici.
      Buona serata anche a te.

      Elimina
  8. buonissima simile come la faccio io ottima con tutti i tipi di frutta

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!