martedì 26 novembre 2013

Pan di Spagna


Il pan di Spagna non mi piace molto come dolce, anche se bagnato e farcito lo trovo lo stesso troppo "compatto"... poi ho trovato questa ricetta di Cristina e mi ha conquistata subito, probabilmente per la presenza del lievito che rende il dolce soffice soffice.
Lo so che il vero pan di Spagna non prevede il lievito, ma io preferisco essere più sicura nella sua riuscita, oltre ad ottenere un dolce perfetto...
Cristina a sua volta ha preso la ricetta da qui e, a chi può interessare, c'è scritto anche il metodo con il Bimby.
L'altra settimana mi è stata chiesta la ricetta del pan di Spagna e, visto che manca in questo blog un post dedicato, eccolo qui...


Ingredienti per uno stampo da 26 cm:
- 4 uova pesate con il guscio
- lo stesso peso delle uova di farina
- lo stesso peso delle uova di zucchero
- 1 bustina di lievito per dolci

Per uno stampo da 32 cm = 6 uova
Io ho usato il mio solito stampo da 24 cm con 4 uova e si può notare com'è venuto bello alto, adatto ad essere tagliato anche in 3 parti!

Con le fruste elettriche montare le uova con lo zucchero finchè diventano bianche e spumose. Incorporare la farina setacciandola e sempre con le fruste in movimento, poi il lievito setacciando anch'esso e sbattere ancora un pochino, fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. Versarlo nello stampo imburrato e infarinato ed infornare nel forno già caldo a 180° per circa 25-30 minuti. Verso la fine della cottura, fare la prova stecchino.
Lasciare raffreddare completamente il dolce prima di rimuoverlo dallo stampo, poi farcirlo a piacere.



Buono, morbido, perfetto...
Alla prossima.
Stefania ^_^

8 commenti:

  1. Anche io non amo molto il pan di spagna classico, ma in alcune ricette è imprescindibile... Quindi grazie mille per questa soffiata :) proverò la tua versione!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Invece io adoro il pan di spagna ed anche senza farcire perché ci grattuggio sempre un po di corteccia di limone oppure anche quella di mandarini. Provo tante varietà pero l'ho sempre fatta con il lievito. Il tuo risultato è un bel successo e ci provero perchè non sembra per niente capricciosa la procedura. Brava e grazie. Baci baci baci!!!

    RispondiElimina
  3. Cristina e'sempre una garanzia...questo pds ancora non l'ho provato, e'un dolce che non faccio spesso, pero' l'idea che sia morbido e soffice mi piace!
    baci bea

    RispondiElimina
  4. Pan di Spagna che io invece adoro da tutti i punti di vista, con o senza lievito, me lo mangio anche assoluto....troppo buono!

    RispondiElimina
  5. Confesso che anch'io non amo particolarmente il pan di spagna ma questa ricetta la trovo molto interessante e poi sembra davvero soffice!
    Grazie x questa condivisione molto utile!
    Buona serata Stefy <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  6. Ciao, sono Franca: con molto piacere ho trovato un commento ad una mia ricetta in cui mi invitavi ad un contest sulla nutella ma non hai lasciato il link. Ti sarei molto grata se me lo volessi fornire: grazie infinite! Ciao da Franca di cannellaegelsomino.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Ti è venuto una favola Stefy!!
    Bellissima questa ricetta!!!
    Un mega bacio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!