domenica 9 marzo 2014

Crema pasticcera al cioccolato al microonde


Oggi ricetta semplice semplice, la crema pasticcera al cioccolato preparata con il microonde!
Per chi ha questo meraviglioso elettrodomestico, avrà già constatato la facilità nel preparare la classica crema pasticcera, senza dover stare sul fuoco e senza la paura che la crema si attacchi alla pentola!!
So per certo che con questa ricetta, che fra le altre cose è la primissima che ho postato due anni fa, ho fatto contenta una mia nipote che si è liberata del "peso" di dover star lì a mescolare...
Questa volta, prepariamo la crema al cioccolato.
Niente di più facile: basta aggiungere alla ricetta base una tavoletta di cioccolato fondente!!


Ingredienti:
 ½ litro di latte
4 tuorli
120 gr di zucchero
45 gr di maizena
1 tavoletta di cioccolato fondente da 100 gr (oppure anche gocce di cioccolato)

In un contenitore adatto al microonde, sbattere con una frusta a mano i tuorli con lo zucchero finché diventano bianchi e soffici. Nel frattempo, scaldare il latte sempre nel microonde. Aggiungere ai tuorli la maizena setacciata e sbattere per fare incorporare bene e sciogliere i grumi; poi, sempre mescolando, unire il latte tiepido.
Mettere il contenitore nel microonde e fare andare per 2 minuti alla massima potenza.
Tirare fuori, mescolare velocemente con la frusta a mano, quindi ripetere l’operazione per altre 2 volte per 1 minuto alla volta.
Quando la crema comincia ad ispessirsi, unire il cioccolato e farlo sciogliere, poi continuare con la cottura al microonde.


Note personali:
- non preoccuparsi se la prime volte che si mescola il composto risulta ancora liquido, ma la terza volta che si prende il contenitore si noterà che la crema ha cominciato ad addensarsi, basta dare una mescolata e si avrà una crema morbida e liscia. Se eventualmente non è ancora densa al punto giusto, rimettere nel microonde e fare andare, di volta in volta, per 20-30 secondi, finché si ottiene la densità voluta.
- attenzione: se la crema è troppo densa e si aggiunge il cioccolato, si rischia che vengano fuori tanti grumetti perché non si è amalgamato bene. Se dovesse succedere (come a me, si vede in foto!), bisogna mescolare energicamente con la frusta finchè si sono sciolti o, eventualmente, passare la crema con il minipimer. Io consiglierei di unirlo alla prima uscita dal microonde, massimo alla seconda, quando la crema è ancora liquidina, e farlo sciogliere per bene mescolando con la frusta a mano.


La prossima volta vi mostro come ho usato questa crema, posso solo anticiparvi che c'è da leccarsi i baffi!! ;-P
Buona domenica e un felice inizio di settimana a tutti.
Alla prossima.
Stefania ^_^

7 commenti:

  1. Ogni volta mi dico che devo provare a fare questa versione al microonde, perché velocizzerebbe un sacco il lavoro e farebbe sporcare pure meno stoviglie...ma poi mi freno e dico: e se faccio un pasticcio?
    Ma promesso che proverò!
    Buona domenica!
    LEo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provala, Leo, ne vale la pena ed è vero che si sporca poco...
      per la serie: poca fatica, massima resa!

      Elimina
  2. Ho il microonde ma ne faccio un uso veramente minimo!!
    Questa della crema è veramente un'ottima idea!!!!
    Sempre bravissima Stefy!!
    Un bacio grande e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  3. Con una ricetta come questa mi fai rimpiangere di non avere il microonde :-( non vedo l'ora di vedere come l'hai utilizzata ^_*
    Buona serata Stefy <3

    RispondiElimina
  4. @ Carmen: il mio microonde ha 16 anni, ma lo dico piano piano, non vorrei che mi senta e decida di andare in pensione... l'ho usato tantissimo per scaldare, soprattutto il latte ai bimbi, ogni tanto ci cucino anche... l'ho sempre trovato comodo...

    @ Consu: sono sicura che ti piacerà la mia prossima realizzazione...
    ... almeno spero ;-)))
    però puoi sempre preparare la crema con il metodo tradizionale, basta sempre aggiungere la tavoletta di cioccolato...

    un abbraccio a tutte e buona serata.
    Stefy

    RispondiElimina
  5. La crema pasticciera con il micoonde? non lo sapevo!
    Io è da pochissimo tempo che ho ceduto a questo elelttrodomestico prima ero contraria ma mi sono resa conto della comodità
    Buona settimana
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
  6. Mai fatta, ma son curiosa, proverò, lo uso poco, principalmente per scongelare o scaldare, ma lo dirò a mia mamma che senza si sente perduta!

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!