lunedì 14 aprile 2014

Barrette ciocco-mou


Ricetta trovata secoli e secoli fa in rete ed appuntata tra quelle da preparare.
Finalmente ho trovato l'occasione giusta, anzi due occasioni: presentarla nel mio piccolo bloggino, a cui nel frattempo ho dato vita, e regalarla a Paola e Monique per il loro fantastico contest!!!

Volete dare una svolta alla merenda dei vostri bimbi?
Avete bisogno di un piccolo snack pomeridiano per spezzare quel languorino fastidioso?
Adorate l'abbinamento cioccolato-mou?
O vi avanza del cioccolato delle uova di Pasqua?
No, aspetta, questa domanda dovrei farla fra dieci giorni...
Vabbè, in ogni caso, queste barrette fanno per voi!!!
Niente di più semplice da preparare ed avrete anche voi un goloso snack fatto in casa, con le vostre manine... e tutti saranno più felici ;-D

Ricetta presa qui.


Ingredienti:
~ biscotti per neonati (tipo Plasmon o Mellin)
~ crema mou (o dulce de leche)
~ cioccolato fondente (o metà fondente e metà al latte)

Non ho dato dosi precise perché non so quanto può differire la grandezza dei biscotti a seconda della marca; i miei non erano grandissimi e per i 17 snack che si vedono in foto ho utilizzato una tavoletta di cioccolato fondente e una al latte (entrambe da 100 gr), sciolte insieme.


Spalmare la crema mou su un biscotto, poi sovrapporre un altro per accoppiarli tipo panino.
Metterli man mano su un vassoio o un piatto e trasferirli in freezer per qualche ora per dar modo alla crema di rassodarsi ed "incollare" per bene i due biscotti; io li ho lasciati solo mezz'ora e alcuni scivolavano ancora!
Sciogliere le tavolette di cioccolato a bagnomaria o su fuoco bassissimo, intingervi velocemente i biscotti ripieni e rigirarli con l'aiuto di due cucchiaini per coprirli interamente di cioccolato. Depositarli man mano su una gratella affinché il cioccolato si solidifichi, poi trasferirli su un vassoio e metterli in frigo per qualche ora.

 
Note personali:
- io ho trovato una crema mou aromatizzata al cappuccino e devo dire che il retrogusto di caffè ci stava veramente bene!
- ed è per questo che penso che sicuramente questi snack sarebbero fantastici ricoperti di cioccolato bianco!!
- se voi siete più artistiche di me o non avete bimbi impazienti che vi girano attorno potete decorare la superficie delle barrette con cioccolato fondente o bianco facendo ghirigori, puntini, onde, fiori... tutto quello che vi suggerisce la fantasia!!!
- ideali per smaltire il cioccolato delle uova di Pasqua ;-P
- il massimo sarebbe quello di temperare il cioccolato, io non so farlo quindi l'ho sciolto normalmente, ma direi che con il temperaggio le barrette non si sciolgono in mano.
In caso contrario, mi sento di dare un consiglio che è lo stesso di una nota pubblicità: se non ti lecchi le dita, godi solo a metà.... e quant'è vero!!!


L'interno:



Sfiziosissimi... golosi quanto basta per mangiarne uno dietro l'altro!!
Volete sapere cosa ha detto il maritino dopo che sono spariti nel giro di pochi minuti?
"Peccato che erano pochi!!"
Mi sa che dovrò rifarli quanto prima...
E con queste dolcezze vi auguro una dolce settimana e...
alla prossima.
Stefania ^_^



Con questa ricetta vorrei partecipare al contest di La bottega delle dolci tradizioni: In un sol boccone (finger food)
in collaborazione con la ditta Peroni


12 commenti:

  1. proprio una bella merenda per i miei bimbi che adorano il cioccolato!!Grazie Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche i grandi gradiscono, te lo assicuro...
      buona serata.

      Elimina
  2. buonissimi, anche io mi sono riproposta di prepararli e poi rimando sempre ma ora è anche il periodo giusto Pasqua vuole la cioccolata, bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti, e poi sono giusti per riciclare il cioccolato delle uova....
      grazie a te della visita e buona serata.

      Elimina
  3. Molto semplici e altrettanto golosi !!! :) alla prossima !!!

    RispondiElimina
  4. Segnata :) fantastiche queste delizie!
    A casa non ho i plasmon, ma provvederò a comprarli :) sarà come ritornare bambina.. e poi con tutto il cioccolato delle uova, questi dolcetti sono d'obbligo :)
    Complimenti!
    Un bacione!
    Silvia

    RispondiElimina
  5. ache io li feci qualche anno fa, ma usai gli oro saiwa, comunque il risultato è strepitoso, sanno proprio come i twinx.....brava Stef!

    RispondiElimina
  6. grazie a tutti.
    buona serata.
    Stefy

    RispondiElimina
  7. ..altro che merenda dei bimbi..tra me e mio marito si farebbe a gara a chi ne mangia di + :P
    Golosi e semplici, assolutamente da provare :D
    Buona settimana Stefy e grazie x la ricetta ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora devi prepararne una montagna... a vostro rischio e pericolo (per i pancini, eh!); io non mi assumo nessuna responsabilità!! ;-)))
      buona settimana anche a te e un bacio.

      Elimina
  8. golosissimi e troppo invitanti, mi sta venendo l'acquolina:))grazie mille per la ricetta:)
    baci e buona settimana:)
    Rosy

    RispondiElimina
  9. Sono da svenire :) prima o poi li proverò, forse meglio dopo l'estate!!!
    Bellissimo spunto :*

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!