martedì 19 agosto 2014

Torta di carote con nocciole e pere


Le carote in casa mia non mancano mai, essendo uno dei cibi principali per il porcellino d'India. Così ogni tanto vanno a finire anche nella nostra dieta, in un dolce o nei muffin...
E stavolta tocca ad un dolcetto!!
Le carote abbinate alle nocciole sono un classico, ma con l'aggiunta della pera questo dolce diventa davvero speciale!!
Non è la prima volta che sforno un dessert con frutta e verdura insieme, avevo già provato con questo dolce con zucchine e mela e che aveva avuto un successo strepitoso in casa mia; le carote le ho già abbinate alla banana o alla mela e in ogni caso si ottiene qualcosa di unico e particolare.
Vogliamo poi parlare della genuinità di tutti questi dolci?
Soprattutto se ci sono bambini ai quali non riuscite a far mangiare frutta e verdura, questo è un ottimo sistema per rifilargliele e loro saranno felicissimi... sempre che siano golosi, si intende!! ;-)


Ricetta semplice, ma così semplice che più di così non si può...
Avevo già visto in rete torte di carote preparate frullando la verdura invece di grattugiarla, così ho voluto provarci anch'io.
Quindi, l'occorrente principale è il mixer e una ciotola... meglio di così!! ;-)))
Ultima cosa, ma non meno importante: questa torta è senza burro o olio!! Non credo si possa definire light, ma sana e genuina sicuramente sì!!!


Ingredienti:
~ 250 gr carote pulite, al netto degli scarti
~ 200 gr di farina
~ 140 gr di zucchero di canna

~ 2 uova
~ 1 bustina di lievito
~ 100 gr di granella di nocciole che va sminuzzata + 30 gr da tenere in granella e altra per la superficie
~ 2 pere (1 nell'impasto e 1 sulla superficie)


Tritare nel mixer lo zucchero di canna con i 100 gr di granella di nocciole, poi trasferire in una ciotola. Ora, anche senza sciacquarlo, tritare le carote finchè diventano una purea.
Unire le uova intere, fare andare il mixer per farle amalgamare, poi aggiungere il mix di zucchero e granella e continuare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Trasferirlo in una ciotola ed unire la farina setacciata con il lievito, mescolare ed unire una pera precedentemente sbucciata e tagliata a pezzetti e i 30 gr di granella di nocciola.


Versare l'impasto nello stampo foderato con carta da forno e disporre sulla superficie l'altra pera tagliata a fettine. Cospargere il tutto con una manciata o due di granella di nocciole ed infornare nel forno già caldo a 180° per circa 40-45 minuti.


La particolarità di questa torta è che rimane morbida e leggermente umida e la granella di nocciole la rende al tempo stesso croccante...

 
Penso che si possa abbinare benissimo con un topping al cioccolato...





Buona giornata a tutti.





Con questa ricetta vorrei partecipare al sesto contest di Cà Versa: Deliziandoci

7 commenti:

  1. quanto mi piace, davvero super!!!Complimenti!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. proprio bella questa torta!!!Bravissima!

    RispondiElimina
  3. Ma che intrigante abbinamento..da te si impara ogni volta qualcosa di nuovo e stuzzicante ^_^
    Complimenti cara e buona serata <3

    RispondiElimina
  4. Mi piace da morire Stefy, ti assicuro che la proverò prestissimo!!!
    Un mega bacio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  5. Mi ispira troppo questo abbinamento! Buoooona!!!

    RispondiElimina
  6. Mmmmm buonissima questa torta cosi soffice, umida ed anche croccante. Ed è anche belliiiissiiiima. È una di quelle torte che adoro, perchè essendo cosi colma di nutriente, non mi sento colpevole di mangiarne una bella fettona.Qui é ora di colazione e, a-ha, ti prendo 2 belle fette. Grazie per questa specialità cosi invitante! Abbracci!!!!

    RispondiElimina
  7. Una dolcezza infinita e salutare....da rifare sicuramente....

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!