sabato 6 settembre 2014

Torta fredda al cioccolato


Lo so, lo so, me ne rendo conto...
In agosto, solo torte e preparazioni che richiedevano il forno, ora che comincia a fare fresco vi propongo una torta fredda... e forse non è neppure l'ultima...
Ma ora che ci penso, quest'anno non mi sembra che fosse così afoso da rendere insopportabile il forno acceso... ;-))) o sbaglio?
Vabbè, anche se adesso fa un po' più freschino rispetto al mese scorso, una bella tortina anche lei fresca non ci sta poi così male... o ri-sbaglio?
In fin dei conti, è come mangiare un gelato in inverno: il cibo freddo abbassa un po' la temperatura del corpo, così il freddo esterno lo si percepisce di meno, diventa meno pungente... Lo stesso con questa torta, ti fa sentire un pochino meno il fresco che sta per arrivare e magari ti illude che faccia ancora (?) caldo...
E pensare che, visto l'estate passata, mi ero illusa in un settembre un po' più... primaverile!!!
Meglio pensare alla torta, va'!!!


Ve la ricordate la ganache di questa torta?
Liquidina e taaaanta!!!
Ecco che fine ha fatto!!!!
Questa è l'idea che vi avevo anticipato di come utilizzarla e direi che l'esperimento è riuscitissimo!!!
Oltre alla ganache, poi, avevo l'urgenza di finire anche un po' di ricotta che stazionava in frigo prima che scadesse, quindi è diventata sì una torta del riciclo/nonbuttovianiente, ma assolutamente replicabile, soprattutto per la sua bontà!!!!
Vi do le dosi complete della ganache non tenendo conto che ne manca un po' perché è stata usata per l'altro dolce, ma il gusto non dovrebbe cambiare di molto, anzi probabilmente diventa leggermente più cioccolatosa!!!


Ingredienti per uno stampo da 22 cm:
~ 200 gr di biscotti secchi
~ 90 gr di burro
~ 160 gr di ricotta
~ 200 gr di cioccolato suddiviso in 100 gr fondente e 100 gr al latte (oppure, 140 al latte e 60-70 fondente, per un gusto un po' più dolce)
~ 200 ml di panna fresca per la ganache
~ 250 ml di panna fresca da montare
~ 30 gr di zucchero a velo (se la panna è già zuccherata, non servono)
~ 4 gr di colla di pesce (2 fogli PaneAngeli)
~ meringa e altro cioccolato per decorare


Prima di tutto, mettere in ammollo la colla di pesce in acqua fredda.
Tritare finemente i biscotti e sciogliere il burro, poi unirlo alla farina di biscotti, mescolare per ottenere un composto omogeneo e compattarlo in uno stampo con cerniera apribile, livellandolo per bene; oppure usare un anello per torte posizionato direttamente sul piatto da portata, come ho fatto io. Mettere in frigo mentre si prepara la crema.
Preparare la ganache sciogliendo il cioccolato nei 200 ml di panna (sul gas, dolcemente, o nel microonde) e mettere da parte.
Unire lo zucchero a velo negli altri 250 ml di panna e montare con le fruste elettriche.
Incorporare la ricotta nella ganache e frullare sempre con le fruste elettriche (non serve lavarle, vanno bene anche "sporche" dell'altra panna!): bisogna ottenere un composto omogeneo, senza grumetti.
Sciogliere la colla di pesce in un goccino di latte caldo ed unirla al composto di ganache e ricotta. Infine, incorporare la panna montata e mescolare delicatamente fino ad ottenere un composto omogeneo. Versarlo sulla base di biscotti e riporre a rassodare in frigo per qualche ora, meglio tutta la notte.
Poco prima di servire, decorare la superficie con della meringa sbriciolata grossolanamente e fare dei ghirigori con del cioccolato fuso con un goccio di latte, a scelta se fondente o al latte!!!
Conservare il dolce in frigo.




Mio marito, che non è tanto amante del cioccolato (per non dire che non gli piace!), mi ha fatto i complimenti e, se non stavo attenta, l'avrebbe finita tutta lui, in pochissimi bocconi!!!
Per fortuna c'ero io che suddividevo le porzioni!!!
Non dico altro...

Felice week end a tutti.

11 commenti:

  1. anche io pensavo di avere un settembre estivo e qualche giorno è stato così ora non più ma la tua torta fredda è comunque favolosa e da mangiare con gli occhi,con la bocca,con le mani,brava

    RispondiElimina
  2. Secondo me, questi dolci vanno bene in ogni stagione. Siccome a casa nostra il gelato si mangia anche di inverno, ci sta benissimo questo tipo di torta. Golosissima !

    RispondiElimina
  3. Davvero bellissima e golosa la tua torta... gnam! Qui non abbiamo smesso un attimo di fa andare il forno, ed ora che arriva il freddo ogni volta non vedo l'ora di accenderlo!! Un bacione!

    RispondiElimina
  4. ahahah..non avevo mai pensato che i cibi freddi aiutassero a sopportare meglio il freddo..e mi piace! Posso anche evitare di mettere via la gelatiera e strafogarmi anche in inverno di gelati...che ne pensi???
    Scherzi a parte, la tua torta è una bomba e in qualunque stagione sfido chiunque a non lasciarsi tentare ^_^
    Complimenti Stefy e felice we <3

    RispondiElimina
  5. @ Paola: grazie!! e speriamo bene che il tempo migliori.... per fortuna, l'umore non lo segue, direi piuttosto che va a lune più che con la pioggia....

    @ Andreea: quanto hai ragione! diciamo che la golosità non ha stagione...

    @ Giochidizucchero: grazie! anch'io preferisco accendere il forno per riscaldare l'aria... non che non abbia il riscaldamento, eh, ma con i primi freddi ogni scusa è buona per fare torte, lasagne, arrosti.........

    @ Consu: almeno ho sentito dire così.... in effetti, quando mangio il gelato in inverno mi sembra di sopportare meglio il freddo esterno.... prova a farci caso, magari è solo una mia impressione! così non hai più scuse per non preparare gelati anche nella stagione fredda.... impastatrice e gelataia compulsiva!!! belle doti, ti invidio un po' ;-)

    Buona serata e felice week end a tutte.
    Stefy

    RispondiElimina
  6. e ci credo!! Tuo marito ha ragione..solo a vederla mi mette l'ansia di farla subito..
    Mi segno la ricetta

    RispondiElimina
  7. qui in Sicilia siamo ancora in piena Estate e io sto invece aspettando il fresco...certamente le temperature sono umanamente più sopportabili rispetto ad a Agosto,ma c'è sempre caldo:((
    la tua torta fredda è molto adatta e veramente golosissima, mi sta venendo l'acquolina solo a guardarla:)complimenti per la bellissima ricetta e grazie mille per averla condivisa:))
    baci e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  8. Che bel blog goloso! Ti seguo con interesse…
    Un abbraccio, Carla.

    RispondiElimina
  9. Un'estate senza connessione... quante ricette con cui rimettersi in pari, ma ora sono tornata e ricomincio da questa golosità!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  10. Miam! Una torta cosi rinfrescante me la goderei in qualsiasi momento! Adoro le torte cremose! Mi piaciono anche i tuoi biscotti fatti con la panna! Brava Stefy! Bacioni!

    RispondiElimina
  11. A me non interessa in che stagione siamo, questa torta la farei fuori anche al Polo Sud!

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!