venerdì 17 ottobre 2014

Torta brownie con castagne e cioccolato


Ultimamente mi sto dilettando con i dolci con le castagne...
Dopo le brioches con la farina di castagne, questa volta un dolcetto che al suo interno contiene le castagne come frutto...
Naturalmente, si parla di un dolce al cioccolato, il quale si sposa benissimo con questo frutto autunnale...
Ed infatti, quello che ne è uscito è una golosità al cioccolato ma con un piccolo retrogusto di castagna, come se questo frutto meraviglioso avesse contribuito a dargli semplicemente l'aroma, pur essendo ben presente nell'insieme!!!
La ricetta originale l'ho presa qui, io ho fatto solo un paio di modifichine e se siete amanti del cioccolato, non potete evitare di preparare questa torta!!!
Ah, fra le altre cose, l'ho portata alla cena organizzata da mia nipote per festeggiare la nuova casa e, nonostante fossimo pieni zeppi, è stata gradita da tutti!!! ;-)


Ingredienti:
~ 3 uova grandi
~ 200 gr di castagne già cotte e pelate
~ 150 gr di cioccolato fondente extra
~ 100 gr di burro
~ 130 gr di zucchero + 2 cucchiai
~ 100 ml di latte
~ aroma vanillina, io ho usato 1 chiodo di garofano per dare un gusto diverso!
~ 50 gr di farina 00 o farina di castagne



Mettere le castagne già cotte in un pentolino, aggiungere il latte, i 2 cucchiai di zucchero e il chiodo di garofano e fare cuocere per 5 minuti. Togliere il chiodo di garofano e frullare il tutto con il minipimer per ottenere una bella crema densa; se non si usa il chiodo di garofano per aromatizzare, unire a questo punto la vanillina o l'aroma scelto.
La mia crema era un po' troppo densa, così l'ho diluita un pochino con del latte.


Fondere dolcemente il cioccolato con il burro, a bagnomaria o nel microonde.
Sbattere le uova con il resto dello zucchero (i 130 gr!) finchè diventano bianche e spumose, poi unire la purea di castagne e il cioccolato fuso, mescolando ad ogni aggiunta; eventualmente, si può continuare ad usare le fruste elettriche per amalgamare bene.
Incorporare poco alla volta la farina, setacciandola, e mescolare ancora per evitare grumi.
Se si sceglie di usare la farina di castagne, il dolce alla fine avrà un aroma un po' più definito di castagna...
Versare il composto nella teglia imburrata e cosparsa di cacao amaro o coperta con carta da forno ed infornare nel forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.
Quando la torta è pronta, lasciarla raffreddare su una gratella e spolverizzarla, a piacere, con dello zucchero a velo o del cacao amaro.
E' consigliato servirla con un bel ciuffo di panna montata.

Nota: nella ricetta originale la farina non è prevista, ma il composto mi sembrava troppo liquido per lasciarlo così!!


Io avevo della crema pasticcera alla castagna avanzata dalle brioches e ci sta veramente bene!!!
Riporto la ricetta per chi volesse realizzarla e fare le cose per benino...

per la crema pasticcera alla castagna:
~ 1 uovo (o 2 tuorli)
~ 60 gr di zucchero

~ 20 gr di amido di riso
~ 5 gr di farina di castagne

~ 200 gr di latte di mandorla (o normale)

Cottura con il microonde. In un contenitore adatto al microonde, sbattere con una frusta a mano l'uovo (o i tuorli) con lo zucchero finché il tutto diventa bianco e soffice. Nel frattempo, scaldare il latte, sempre nel microonde. Aggiungere al composto di uovo l'amido di riso setacciato e la farina di castagne e sbattere per fare incorporare bene e sciogliere i grumi; poi, sempre mescolando, unire il latte tiepido. Mettere il contenitore nel microonde e fare andare per 1 minuto alla massima potenza. Tirare fuori, mescolare velocemente con la frusta a mano, quindi ripetere l’operazione per altre 2 volte, sempre per 1 minuto alla volta. Se la crema non è ancora densa al punto giusto, rimettere nel microonde e fare andare, di volta in volta, per 20-30 secondi, finché si ottiene la densità voluta. Lasciare raffreddare completamente coperta con pellicola a contatto o mescolando ogni tanto in modo da rompere la pellicina che si forma sulla superficie.
Oppure, si può cucinare nel modo tradizionale, come una normale crema pasticcera!!


Questa è la fetta con la crema:




Ancora più golosa..... ;-P
E con questa delizia vi auguro un felicissimo week end.




Con questa ricetta vorrei partecipare al contest del Molino Chiavazza: Mani in pasta - I dolci alle castagne


... e al contest di A tutto pepe con C'è crisi c'è crisi: Ricette d'autunno

 
 
 
Approfitto dell'occasione per ringraziare ancora una volta Lu del blog Grafic Scribbles per aver realizzato questo nuovo template, appena l'ho visto non ho potuto lasciarmelo scappare!! Mi sono innamorata subito di questa pagina di quaderno un po' usata, l'ho trovata adattissima ad un blog di cucina, il mio diario virtuale su cui si scrivo le mie ricettine... poi le "macchie di unto" vanno a completare l'effetto e i fiorellini rendono il tutto romantico e molto fine ed elegante...
Grazie ancora, Lu: sempre disponibile, carinissima e soprattutto paziente!! Un bacione.

7 commenti:

  1. Ma che bellissimo dolce autunnale :-))))) mi hai fatto venire l'acquolina :-))
    Sbaglio o noto qualcosa di diverso nella grafica del tuo blog??? Sono rientrata da poco e forse mi sono persa qualcosa..vado a ritroso e cerco di capire..nel frattempo ti faccio i complimenti e ti auguro un felice we <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, Consu. Ho visto che sei stata in posti da sogno, beati voi....
      Ho scritto qua sopra i miei ringraziamenti per Lu, è da qualche giorno che il blog ha un nuovo vestitino, non è da tanto....
      buon week end e un abbraccio.

      Elimina
  2. complimenti buonissima questa torta

    RispondiElimina
  3. Ottima la torta, con quella crema sopra poi diventa golosa. E il tuo nuovo blog mi piace molto. Non mi piacciono i blog tutti bianchi come non mi piacciono le case dalle pareti tutte bianche. Buon week-end Stefania.

    RispondiElimina
  4. grazie, Paola e Natascia.
    buon week end.

    RispondiElimina
  5. dev'essere veramente buonissima e gli abbinamenti che hai utilizzato mi attirano tantissimo, bravissima, complimenti:))
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  6. Grazie Stefania per questa golosa ricetta, adoro le castagne!!!!

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!