sabato 15 novembre 2014

Biscotti cuor di mela e banana


Con questi biscotti non voglio avere la presunzione di dire che li ho fatti per "copiare" quelli di una famosa marca... il fatto è che avevo delle mele e una banana che nessuno guardava più e per non inserirli nel solito dolcetto, ho pensato semplicemente di metterli nei biscotti!!!
Certo, l'ispirazione è data da quei biscotti e, dopo un giro in internet per capire ingredienti e dosi, ho creato la mia versione!!
E così, con molto orgoglio, vi presento i miei cuor di mela!!


Con orgoglio perché sono buonissimi!!!
Essendo la prima volta, non me l'aspettavo nemmeno io dei biscotti così buoni, con un ripieno aromatizzato, godurioso e, anche se sembrerò vanitosa, direi che sono perfetti, nel gusto e nella forma!!!
Qui, a casa mia, hanno avuto un successo strepitoso, sono spariti nel giro di qualche ora... talmente apprezzati, che il giorno dopo ho dovuto rifarli (no problem, visto che avevo altre mele!!).
Se volete replicarli anche voi, vi anticipo che non sono per niente difficili da fare, probabilmente è più lunga la spiegazione che la preparazione!! ;-)


Ingredienti:
per la frolla:
~ 110 gr di burro morbido
~ 300 gr di farina con amido
~ 50 gr di zucchero a velo
~ 100 gr di zucchero semolato
~ mezzo cucchiaino di bicarbonato
~ 1 uovo bio

per il ripieno:
~ 1 banana molto matura
~ 2 mele piccole (se non si mette la banana, vanno bene 2 mele di grandezza normale)
~ 2 cucchiai di marmellata Fiordifrutta arance amare Rigoni di Asiago
~ 2 cucchiai di zucchero

~ mezzo cucchiaino di cannella
~ 1 chiodo di garofano

Con queste dosi ho ottenuto 32 biscotti.


Preparare la frolla. Lavorare il burro morbido con la farina fino ad ottenere un composto bricioloso, poi unire tutti gli altri ingredienti ed impastare finchè si ottiene una frolla omogenea. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e metterla a riposare per qualche ora in frigorifero.

Nel frattempo, preparare il ripieno. Tagliare la frutta a pezzettini piccoli e sottili, metterla in un pentolino, aggiungere gli altri ingredienti e fare cuocere dolcemente, mescolando continuamente, su fuoco piccolo, facendo attenzione che lo zucchero non si caramelli.
Quando le mele sono tenerissime, tendono a disfarsi e risultano abbastanza asciutte, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare completamente, poi togliere il chiodo di garofano.

Confezionare i biscotti. Lavorare brevemente la frolla per ammorbidirla, stenderla sul piano di lavoro leggermente infarinato, infarinando anche il mattarello, e con un tagliabiscotti rotondo del diametro di 6 cm ricavare tanti cerchi (foto 1; io l'ho fatto con poco impasto alla volta e tagliato con l'aiuto di due tazzine). Posizionare al centro di ogni dischetto un cucchiaino di ripieno (foto 2), poi chiudere con un altro disco di frolla, sigillando i bordi con le dita (foto 3). Ora, con un tagliabiscotti di 5 cm di diametro coppare il biscotto appena realizzato, in modo che il ripieno resti al centro e sigillando così il bordo (foto 4 e 5). Reimpastare i ritagli fino a finire tutta la frolla.


Disporre man mano i biscotti ottenuti sulla placca del forno coperta con carta da forno ed infornare nel forno già caldo a 180° per circa 12 minuti o finchè i biscotti diventano appena dorati e i bordi più colorati.
Lasciarli raffreddare completamente, poi spolverarli a piacere con lo zucchero a velo e disporli su un piatto da portata o un vassoio.
Servirli con una bella tazza di thè aromatizzato.



Quando li ho rifatti per la seconda volta, mi si è accesa una lampadina: la Nocciolata come ripieno!! Ho fatto un esperimento veloce cambiando il ripieno ad un solo biscotto e il risultato è stato ancora più goloso, la crema all'interno rimane bella morbida, insomma una goduria!!
Peccato che manca la foto dell'esperimento, ma vi assicuro che è la fine del mondo!!




Uno tira l'altro e la colazione diventa un momento davvero speciale... per non parlare della merenda...
Felice week end a tutti.




Con questa ricetta vorrei partecipare ai seguenti contest:
- Rigoni di Asiago: Cucina bio



- Cinzia ai fornelli: Spezie, aromi e erbe aromatiche



- In mou veritas: Stesso posto, stessa ora!
perché i bimbi li ameranno, gli adulti pure, quindi li vedo ideali per una bella merenda insieme...



- One in a million: Orange is the new black

12 commenti:

  1. Non per niente sono andati a ruba, sono deliziosi e sicuramente uno tira l'altro ! :) Buon weekend !

    RispondiElimina
  2. complimneti devono davvero essere deliziosi,un bacione

    RispondiElimina
  3. Questi sono decisamente meglio di ogni biscotti che si possa trovare su mercato O_O fantastici e fantastica la tua idea :-)
    Complimenti Stefy, buona domenica <3

    RispondiElimina
  4. assolutamente da provare anche questi! Adoro i dolcetti con la sorpresa fruttosa all'interno!

    RispondiElimina
  5. Voglio assaggiarli tutti e due!!!!
    Bravissima Stefy!!!
    Un bacio grande e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  6. wow... sempre ricette buonissime!
    Volevo informarti che è sul blog e sito c'é una nuova iniziativa "fatti conoscere con il tuo post più famoso" , ti lascio il link del sito perchè il blog spesso fa capricci http://www.bricolage-ricette.com/fatti-conoscere-con-il-tuo-post-piu-famoso-ed-2014/

    RispondiElimina
  7. Semplicemente deliziosi!!! Lo sai che oggi ho iniziato la dieta?... e vedere questi biscottini... ecco devono essere buonissimi!!! Grazie mille per la tua squisita ricetta che vado subito ad inserire!! Un bacione

    RispondiElimina
  8. i cuor di mela sono i nostri biscotti preferiti... mi sa che ti rubo la ricetta :-P
    buona settimana.

    RispondiElimina
  9. Ed eccomi qui un'altra volta.. Siccome le tue ricette sono collaudate sia da te che da me (riescono veramente come descritte) vado sul sicuro! Questa è la ricetta che ho sempre voluto. Mi sono scatenata quando l'ho trovata qui. Ma poi mi sono imbattuta in questa sconosciuta (da me)... questa farina con amido: si compra già così? Che farina è? In caso negativo quale amido usare? Quello di mais? Fecola di patate? Frumina?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tatiana, intanto grazie infinite per la fiducia!!
      Per la farina, si trova in commercio proprio così: farina con amido, che sono bilanciati insieme.
      Però io ho fatto dei biscotti simili anche con sola farina 00 e mi sono venuti benissimo, ma se vuoi rimanere su questa strada, direi che puoi mettere circa 270 gr di farina normale e 30 di maizena, che poi è amido di mais.

      Elimina
  10. Trovata la farina ho fatto i biscotti: Per quanto io possa dire che sono buoni non sarò capace di rendere giustizia alla loro squisitezza. In più guardando attentamente gli scaffali del supermercato mi sono resa conto di non aver mai notato tutti questi tipi diversi di farina. Uno vai a fare spese e torna con Shakespeare in testa “Ci sono più cose in cielo e in terra, Tatiana, di quante ne sogni la tua filosofia"... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che hai trovato la farina e che ti siano piaciuti!
      Eh sì, ne inventano sempre di nuove... ;-)
      Bacioni e buona giornata.

      Elimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!