martedì 2 dicembre 2014

Torta alla nutella con due ingredienti


Cinque anni...
Per alcune cose sono pochi, per altre tanti...
Ma per un blog direi che è un bellissimo traguardo, soprattutto quando hai una miriade di persone che ti seguono con affetto e ti vogliono bene...
E la ricetta principale è la simpatia unita alla semplicità, quel raccontare in modo ironico un mondo così diverso dal nostro che non te lo sogneresti mai da quanto sembra irreale...
Tutto questo è il fantastico mondo dell'Araba Felice in cucina dove la padrona di casa, Stefy, ci offre uno spaccato della vita quotidiana di donne e uomini in quel d'Arabia, dove vive, con i loro usi e costumi, a noi moltissime volte incomprensibili.
Vogliamo parlare delle sue ricette?
Ormai lo sapete che molte volte io attingo dal suo blog, o semplicemente le segno e poi alla prima occasione preparo la delizia di turno... con tutte le volte che l'ho ringraziata pubblicamente e sappiamo tutti che così sarà ancora... e ancora... e ancora...
E sì, perché Stefania è una fonte inesauribile di ricette favolose, furbe, o alle quali non ci avresti mai pensato di tuo... e anche se la ricetta non ti garba, vale la pena passare da lei solo per leggere le sue avventure, giusto per capire che gente stramba c'è a questo mondo e farti due risate; e il suo modo di raccontare le cose, belle o brutte che siano, ti conquista e a volte ti fa riflettere...
Quindi, cara omonima, vorrei unirmi ai tuoi festeggiamenti per il lustro del tuo blog con questa ricetta: ti avevo promesso che avrei preparato questa torta e voilà, in tuo onore, eccola nel mio piccolo bloggino.


Due parole prima di passare alla ricetta.
Ultimamente, preferisco fare il dolcetto di turno al pomeriggio, così ha il tempo di raffreddarsi per bene ed essere pronto per le foto la mattina successiva quando ho la luce esterna naturale, anche se in inverno non è perfetta, è sempre meglio di quella artificiale.
Il maritino, che nel frattempo ha notato il nuovo arrivato in cucina, già si illude di avere il dessert per il dopo-cena; così, quando gli dico che bisogna aspettare il giorno dopo, mi guarda male e comincia a brontolare: "Ecco, ti pareva, sempre con le foto, non si può mangiare il dolce!!" E uffa di qua, uffa di là!!
A causa di questa mia nuova "mania", il poverino deve aspettare i miei tempi...
Ma stavolta non ho avuto cuore a vederlo "soffrire" così... e poi, ero curiosa di assaggiare anch'io questa mitica torta, quindi una fettina ciascuno ce la siamo pappata la sera!!
E' talmente goduriosa, che ho dovuto trattenermi dal continuare a tagliare fetta dopo fetta... eeehh, le foto del giorno dopo avevano la precedenza!!
Ma poi ho potuto godermi tutta l'estasi che questa torta scatena!!!


Ricetta presa da Araba Felice in cucina.

Ingredienti per uno stampo da 18-20 cm:
~ 4 uova grandi
~ 240 gr di nutella


Montare le uova intere per non meno di 10 minuti con la planetaria o  per non meno di 15 con le fruste elettriche, devono diventare bianchissime e triplicare di volume; la buona riuscita della ricetta dipende molto da quanto sono state lavorate.
Nel frattempo, scaldare a bagnomaria la nutella per ammorbidirla e renderla più cremosa, poi amalgamarla alle uova montate in due riprese e mescolando con una spatola, non più con le fruste, e cercando di non smontarle.
Versare il composto nello stampo coperto con carta da forno e cuocere nel forno già caldo a 175° per circa 25 minuti.
Lasciare raffreddare la torta completamente prima di spostarla sul piatto da portata e spolverizzarla con lo zucchero a velo.
Ideale servita con la panna montata.

Nota personale: io ho seguito alla lettere le indicazioni di Stefania per il procedimento e la cottura ed ho ottenuto una massa molto gonfia, tanto che sembrava volesse trasbordare dallo stampo (il mio è da 20 cm!). Quando ho sfornato la torta, era ancora gonfia, ma durante il raffreddamento si è appiattita moltissimo, lasciando questa corona altissima lungo tutto il bordo. Carina a vedersi e la torta aveva una consistenza cremosa... ed è favolosa!!!


Le note di Stefania:
- la torta viene bene solo se si montano a lungo le uova, non meno del tempo indicato!
- migliora con il tempo ed è deliziosa fredda di frigo; per la prima parte di questa nota, non so consigliare... ;-)
- è vero che non è troppo dolce, la spolverata di zucchero a velo ci vuole proprio!
- non bisogna cuocerla troppo o la torta diventa secca, deve rimanere morbida e scioglievole!!
- adatta ad essere tagliata a quadrotti per un buffet di compleanno; ed è vero che i bimbi la amano!! Ma anche i grandi...!!
- è normale che dopo la cottura la torta si sgonfi, ma come ho detto, mi ha fatto una bella corona... probabilmente io ho montato mooolto bene le uova!!
- se, invece, non si riesce a tagliare, vuol dire che non è abbastanza cotta o le uova non sono state sufficientemente montate.







Con questo post faccio i miei auguri di cuore a Stefania e vorrei partecipare al giveaway: Cinque anni di Arabafelice in cucina

24 commenti:

  1. Grazie cara omonima :) ed in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, Stefy.
      non ti rispondo che crepi il lupo, cosa ha fatto di male, poverino?
      ah ah ah!!
      speriamo bene, dai.
      un abbraccio.

      Elimina
  2. ottima a casa la divorerebbero in un minuto..
    baci grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci credo, è golosissima!!
      bacioni anche a te.

      Elimina
  3. troppo buona, Stefy è una garanzia!!!! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e già, ho un mucchio di ricette copiate dal suo blog...
      un abbraccio

      Elimina
  4. furbissima questa torta e Araba è una garanzia con le sue ricette :-)
    un abbraccio
    raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più furba di così.... la ricetta!!
      un abbraccio anche a te.

      Elimina
  5. Beh beh beh....ricetta stramba ma di sicuro godimento.....soli due ingredienti eh? Classico dell'Araba Nazionale.....a sempre ad effetto direi.....ohibò anche io sono nella ciurma del giveaway che la fortuna sia con noi Stef .... così non muore nessun lupo e nessuna balena soffre ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ci avevo pensato alla balena... poverina anche lei, la sua fine è ben peggiore anche se non muore!! ^_^
      ho visto che ci sei anche tu, che la fortuna ci dia un bacino in fronte, allora!!
      un grande abbraccio e buona serata.

      Elimina
  6. Stefania e' una garanzia,la torta ti è venuta benissimo.
    Un caro saluto a te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, Mariabianca.
      ma se non fosse per la Stefy che è così precisa nelle indicazioni di una ricetta, non so come verrebbero i dolci.... ;-)
      un abbraccio forte e buona serata.

      Elimina
  7. Pochi ingredienti e massimo risultato! Sarei curiosa di assaggiarla!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è buonissima, provala e vedrai ;-)

      Elimina
  8. Ma è favolosa la tua torta con solo 2 ingredienti ed è anche tanto golosa !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono contenta che ti piaccia, provala anche tu... ;-)

      Elimina
  9. non conoscevo questa ricetta, la segno!

    RispondiElimina
  10. Che bellissima dedicata Stefy..6 dolcissima <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, Consu.
      un abbraccio e buona serata.

      Elimina
  11. ottima,semplice e golosissima,grazie cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per aver apprezzato...
      buona serata.

      Elimina
  12. una ricetta troppo originale e di sicuro golosissima, da provare assolutamente!!! Mi piace tantissimo e mi incuriosisce troppo la presenza di due soli ingredienti:))
    grazie mille per la condivisione:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!