martedì 30 dicembre 2014

Crostata sbriciolata con ricotta, mascarpone e cioccolato al latte


Quando il maritino ha visto questo dolce, ha storto il naso e non era convinto, non voleva nemmeno assaggiarlo perché pensava che fosse il classico dolce "duro", compatto e troppo croccante per i suoi gusti.
Poi, l'ho convinto, almeno un pezzettino...
Fu così che il dolce sparì, nel giro di un giorno e mezzo... anche se bisogna dire la verità, non l'ha fatto fuori tutto da solo, eh, noi (io e i bimbi) abbiamo contribuito!!
La prima impressione inganna: non è affatto duro e croccante!!!
Anzi, la frolla morbidissima racchiude un cuore ancora più morbido e cremosissimo, dolce e leggermente cioccolatoso...
Come si fa a resistere?


Questa torta l'ho vista da Sara, è stata la prima ricettina che ha postato per il suo ritorno (alla grande, direi!) nel suo stupendo blog ed io non me la sono lasciata sfuggire!!!
A sua volta, lei l'ha presa dal mitico Ziodà che è il papà di questa tortina favolosa!!
A Sara vanno i miei ringraziamenti per avermela fatta conoscere, mentre ringrazio Dario per aver ideato questa bontà...
Il cuore di questa torta è così cremoso, ma così cremoso, che al primo morso ci si scioglie dalla goduria, figurarsi il resto!!!
Provatela e poi mi direte!! Ve la consiglio vivamente!!!


Ingredienti:
per la frolla:
~ 300 gr di farina
~ 100 gr di zucchero
~ 100 gr di burro
~ 1 uovo
~ 1 bustina di lievito
~ 1 bustina di vanillina (io non la uso, preferisco aromi naturali tipo il mio aroma al limone home made, in questo caso ne basta un cucchiaino)
~ un pizzico di sale

per la farcia:
~ 250 gr di ricotta
~ 250 gr di mascarpone
~ 150 gr di cioccolato al latte (io, 100 gr)
~ 100 gr di zucchero


Preparare le briciole di frolla: amalgamare bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto bricioloso.
Preparare la farcia: mescolare la ricotta con il mascarpone e lo zucchero, quindi unire il cioccolato tagliato a pezzetti piccoli.
Imburrare una teglia e cospargere il fondo con circa metà delle briciole, quindi spalmare la farcia, lasciando circa mezzo cm dal bordo, e coprire tutto con il resto delle briciole.
Cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 30-40 minuti, dipende dal proprio forno!
Una volta fredda, spolverizzare con lo zucchero a velo e servire.

Note:
- la ricetta originale dice di usare uno stampo da 26 cm, io ho usato il mio da 24 ed è venuta perfetta lo stesso... al limite, forse un pochino più alta, ma non credo che faccia differenza!!
- come dice Dario, perfetta per utilizzare un po' del cioccolato delle uova di Pasqua!!
- Sara ha usato il cioccolato Kinder e consiglia anche con la nutella!!


Una goduria morbida e cremosa...


Il maritino mi ha chiesto di rifarla ancora, penso proprio che la proporrò domani, a fine pasto, mentre aspettiamo la mezzanotte... niente di meglio che finire un anno e cominciarne un altro in dolcezza!!!

Ed ora, passiamo agli auguri di fine anno, visto che ci ritroveremo l'anno prossimo...
Quindi, auguro a tutti una festa di Capodanno magnifica, allegra e divertente, insieme ai vostri cari, ma soprattutto un 2015 pieno di salute, gioia, serenità.
Un abbraccio affettuoso e...