domenica 22 marzo 2015

Ciambella con amc


Rileggendo i commenti del dolce preparato con il metodo amc, mi sono ricordata di una ragazza che mi diceva che voleva preparare una ciambella e mi sono chiesta come fosse possibile dal momento che il dolce si cucina direttamente nella pentola che non ha inserti al centro...
Così mi si è accesa una lampadina: lo creo io l'inserto per fare il buco al dolce!!!
Detto, fatto!!
Non vi anticipo niente, anche perché ho messo le foto Step-by-Step, quindi comincio a spiegare...


Io ho preparato una ciambella al cacao con le pere, senza grassi aggiunti perché ho utilizzato uno yogurt al posto del burro o dell'olio e perdipiù pure lui senza grassi... Ma vi ricordo che potete usare un impasto qualsiasi, quello che preferite o il vostro cavallo di battaglia... a voi la scelta!


Prima di tutto, preparare l'occorrente:
- carta da forno
- 1 bicchiere non troppo alto, che possa stare nell'unità da 24 cm, quella larga e bassa

Con l'aiuto del coperchio della pentola, segnare con una matita la sua circonferenza e ritagliare il disco di carta da forno.
Bagnare il bicchiere e foderarlo esternamente con una o due strisce di carta da forno, cercando di non lasciare spazi liberi: essendo bagnato, la carta aderirà perfettamente!



Ingredienti per il dolce:
~ 230 gr di farina 00
~ 200 gr di zucchero di canna
~ 3 uova

~ 30 gr di cacao amaro
~ 1 yogurt bianco da 125 gr senza grassi
~ 1 bustina di lievito per dolci
~ un goccio di latte
~ 1 cucchiaino di aroma all'arancia home made (o la scorza grattugiata di 1 arancia)

~ 50 gr di gocce di cioccolato
~ 1 pera

Sbattere le uova intere con lo zucchero finchè diventano chiare e spumose, poi unire lo yogurt e l'aroma all'arancia e mescolare. Incorporare la farina setacciata con il cacao e il lievito e amalgamare bene.
Diluire con il latte fino ad ottenere un impasto morbido ed, infine, aggiungere le gocce di cioccolato e dare una mescolata veloce.

Scaldare l'unità di cottura fino a settore carne (50°), togliere dal fuoco e posizionare il disco di carta da forno e in centro il bicchiere:



Cospargere dello zucchero di canna:


Siccome la mia pera era bella soda e dura, per sicurezza io ho preferito aggiungere qualche goccio di acqua, ma se il frutto è bello maturo, si può anche evitare:


Disporre le fettine di pera già curata; volendo, si può fare anche uno strato doppio...


Versare l'impasto (mi sono dimenticata di fotografare questo passaggio!!) e fare cuocere su fuoco piccolo, fiamma bassa, con il coperchio.
Quando arriva a settore carota (90°), la torta è pronta; di solito, ci mette circa 20 minuti ad arrivare a temperatura, ma stavolta a me ce ne sono voluti ben 40, aumentando un pochino la fiamma perché ad un certo punto mi sembrava sempre fermo!!
Fare la prova stecchino.
Nota: se, trascorso il tempo, la torta non è ancora cotta del tutto, basta lasciarla nella pentola altri 5-10 minuti, sempre con il coperchio, in modo che il calore completi la cottura!
A piacere, si può colorare con il Navigenio.


Togliere delicatamente il bicchiere dal centro e passare la lama di un coltello tra il dolce e la pentola in modo da staccarlo dalle pareti :


Lasciarlo raffreddare un pochino, poi capovolgerlo sul piatto da portata; eliminare anche il disco di carta da forno, sempre delicatamente per non staccare la frutta:



Quando la ciambella è bella fredda, spolverizzarla con lo zucchero a velo e servire!


Sofficissima e profumata...


Ma soprattutto sana e genuina!!



Adatta per merenda o a colazione, grandi e piccini saranno ben felici di farla sparire!!


Infatti, l'ho preparata ieri e stamattina per colazione ce n'era poca!!



Per chi volesse realizzare questo dolce cuocendolo normalmente in forno, basta versare l'impasto in uno stampo per ciambella, mettere le pere sulla superficie ed infornare, facendo attenzione al tempo che in questo caso non so indicare!!

Felice domenica a tutti.

8 commenti:

  1. Una nuova invenzione molto geniale. Complimenti, hai avuto un buon risultato. La torta è soffice e sicuramente molto buona visto le pere e il cioccolato che si sposano alla perfezione ! Buona domenica !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie e buona domenica anche a te.
      bacioni.

      Elimina
  2. Deliziosa questa torta, ne vorrei proprio una fetta :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allunga la mano che te la passo attraverso lo schermo... ;-)
      bacioni anche a te e buona serata.

      Elimina
  3. dai,è un modo fantastico di cuocere,idea geniale quella del bicchiere foderato di carta,bravissima,da fare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la cucina è anche saper inventare, ma non solo le ricette... giusto?
      grazie e buona serata.

      Elimina
  4. Sei sprechi molto ingegnosa e creativa, inoltre la scelta delle pere e del cacao svolta ogni buco....ahahah!!!!

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!