martedì 14 aprile 2015

Biscotti alla carota e cocco con burro salato


Ultima preparazione con il famigerato burro salato!
Dopo questi biscotti e anche questi, stavolta tocca a dei biscottini con la carota negli ingredienti...
Come per i precedenti, anche questa ricetta l'ho presa dal libriccino che mio figlio mi ha regalato per Natale e nell'originale è usato il burro "normale"; a parte cambiare il tipo di burro, io li ho aromatizzati con il cocco e il risultato è davvero strepitoso!!


Ricetta tratta dal libriccino "Di dolce in dolce" novembre 2014 Editore Cigra
Variazione della ricetta a pag.12 "Biscotti di carota"

Ingredienti:
~ 100 gr di carote lessate (io ho calcolato il peso da crude al netto degli scarti)
~ 270 gr di farina 00
~ 35 gr di farina di cocco

~ 250 gr di burro leggermente salato
~ 100 gr di zucchero semolato
~ 1 uovo

~ aroma vaniglia


In una ciotola, schiacciare con la forchetta le carote precedentemente lessate e ancora calde, poi lasciarle raffreddare completamente.
Aggiungere il burro a pezzettini, lo zucchero, l'uovo, l'aroma, la farina di cocco e la farina 00 setacciata e impastare con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.
La ricetta originale dice di formare una palla di impasto, avvolgerla nella pellicola e metterla in frigo a riposare per 30 minuti, ma a me l'impasto è risultato piuttosto appiccicoso e non ho potuto fare questa operazione; purtroppo non ho pensato di aggiungere altra farina (chissà perché!!) quindi consiglierei di aggiungere gradatamente altra farina fino ad arrivare a 300 gr totali.
Quindi, ho fatto 3 prove per valutarne la consistenza e la cottura:
1- ho fatto una teglia formando delle palline con le mani, le ho appiattite con una forchetta per abbellire la superficie e cucinate subito nel forno preriscaldato per 16-18 minuti. Risultato: impasto troppo molliccio per essere ben lavorabile, il burro si scioglie con il calore delle mani e i biscotti sono troppo teneri.
2- ho fatto un'altra teglia di biscotti e messa a riposare in frigo, poi in forno. Risultato: va un po' meglio, i biscotti tengono meglio la forma e la cottura è sempre di 16-18 minuti.
3- il resto dell'impasto l'ho lasciato nella ciotola e l'ho messo in frigo, poi ho formato i biscotti e messi in forno: l'impasto è già più lavorabile, anche se rimane comunque tenero; la cottura è sempre di 16-18 minuti.
La conclusione è che il riposo di questo impasto è fondamentale per poi essere lavorato, mentre per la cottura dipende da quanto grandi e grosse si formano le palline, i biscotti devono colorarsi leggermente e i bordi diventare dorati!
La ricetta originale dice di stendere la frolla in una sfoglia e dare la forma ai biscotti con una formina (sarebbe l'ideale a forma di coniglietto o di carota!) e poi cuocere i biscotti per 20 minuti.
Se si vuole fare le palline come ho fatto io, è meglio appiattirle per bene perché c'è il rischio che l'interno dei biscotti rimanga leggermente crudo!


Tutto sommato, sono dei biscottini molto buoni e sicuramente genuini... da provare!
Per questo ho scelto di postare la ricetta nonostante abbia ottenuto un impasto non molto lavorabile, magari a voi viene meglio!!


Con una bella tisana e qualche biscottino alla carota la merenda diventa un momento di puro relax...



Spero che vi piacciano e, se avete qualche domanda, sono sempre qui.
Buona giornata a tutti.

20 commenti:

  1. Devono essere buonissimi, assolutamente da provare anche perchè il mio piccolo comincia a fare i capricci con le verdure, voglio vedere se così le carote le mangia!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente le mangia... di solito, i bimbi in questi casi non si accorgono che ci sono le verdure nei dolci...
      Poi dimmi se ci sei riuscita, ok?
      Baci anche a te e al tuo cucciolo.

      Elimina
  2. Stefania questi biscottini saranno una vera delizia . . . non ho mai provato il burro salato . . . mi alletta un sacco l'idea di utilizzarlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se vuoi, puoi sostituirlo con il burro normale ed aggiungere un pizzico di sale... il risultato dovrebbe essere uguale.
      se li prepari, poi dimmi se vi sono piaciuti.
      baci e buona giornata.

      Elimina
  3. la carrot cake l'ho fatta spesso ma mettere le carote anche nei biscotti questa è proprio una novità!
    Da provare!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io ogni tanto faccio la torta con le carote, oppure ho fatto anche i muffin, ma mi attiravano anche questi biscottini... tanto per cambiare, sgranocchiare qualcosa di diverso...
      un bacione.

      Elimina
  4. Che buoniiii..., ne mangerei un paio per la merenda !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allunga la mano che te li passo attraverso lo schermo ;-)))
      bacioni.

      Elimina
  5. L'abbinamento mi intriga molto e l'aspetto è delizioso :-)
    Complimenti Stefy <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Consu, sono contenta che ti piacciano...
      bacioni

      Elimina
  6. Buoni,buoni,buoni,come sempre passare da te è molto piacevole,alla prossima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Paola. per me è sempre un piacere una tua visita...
      baci e buona giornata.

      Elimina
  7. Che biscotti particolari....complimenti!

    RispondiElimina
  8. sicuramente buonissimi e l'abbinamento carota e cocco mi incuriosisce e ispira troppo:)))bravissima, e grazie mille per la bellissima idea:)
    un bacione:)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per le belle parole...
      buona serata e un abbraccio.

      Elimina
  9. Dico che è un libricino prezioso, Stef, i frollini già sono ottimi da soli, immagino con le carote.....abissale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti, è davvero un piccolo libretto, piccolo piccolo ma con spunti molto interessanti... ha scelto bene mio figlio!! ;-)

      Elimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!