giovedì 9 aprile 2015

Pizza - Danubio


Ormai avrete capito l'amore smodato che ho per la pizza, la preparo almeno una volta a settimana...
Ma avrete anche capito che ogni tanto mi piace cambiare forma, giocare con l'impasto...
Questa volta, mi è venuto in mente il Danubio, un piatto che può essere dolce o salato, praticamente una torta composta da palline ripiene: non ho fatto altro che cambiare l'impasto e il ripieno con quello della pizza e il gioco è fatto!!
Più semplice di così... ma anche d'effetto, giusto per "cambiare" dalla solita pizza... ;-)


La ricetta è quella collaudata che uso ormai da anni, la riporto per comodità.

Ingredienti per l'impasto:
~ 200 ml di acqua
~ 3 cucchiai di olio di oliva*
~ 2 cucchiaini di sale
~ 350 gr di farina (io uso sempre la Manitoba o comunque farina per pane e pizza)
~ 1 bustina di lievito in polvere per pane
 
* ho notato che con olio di semi l'impasto viene più elastico ed è più facile stenderlo, oltre ad ottenere una pizza più morbida; io uso sempre l'olio di semi di mais.

Per farcire:
~ mozzarella per pizza
~ salsiccia
~ passata di pomodoro
~ origano
~ sale
oppure, ingredienti a piacere!!!
 
 
Note prima di cominciare:
- bisogna fare dose doppia per avere una bella quantità di pasta per questa pizza, se avanza nessun problema perché si può fare la pizza "normale"!
- lavorando l'impasto con la macchina del pane, si deve fare in due volte, quindi prima una dose normale di ingredienti, poi successivamente l'altra; se invece viene lavorato a mano, io consiglierei lo stesso di fare due impasti separati in modo da fare meno fatica!!
- di solito, io comincio alle 4 o 5 del pomeriggio a far impastare la pasta in modo da ritrovarmi la sera con gli impasti pronti.
 
Inserire gli ingredienti nell'ordine dato nella macchina del pane ed avviare il programma di impasto e lievitazione; nella mia mdp, dura 1 ora e 10 minuti.
Trascorso il tempo, trasferire l'impasto in una ciotola, coprirla con la pellicola o con uno strofinaccio pulito e riavviare la mdp per il secondo impasto.

Prendere l'impasto e formare 8 palline (o anche di più, dipende dalla grandezza che si vuole fare!).
Tagliare la mozzarella e la salsiccia a dadini; prendere una pallina, stenderla non troppo finemente sul piano di lavoro, mettere al centro i dadini di mozzarella e salsiccia e chiudere a formare nuovamente la pallina. Continuare così con il resto di impasto, depositando man mano le palline nella teglia rivestita con carta da forno (la mia è quella che uso per i dolci, da 24 cm). Lasciare lievitare fino al raddoppio.
Prima di infornare, cospargere le palline con la passata di pomodoro, spolverizzarle con sale e origano ed infornare nel forno già caldo a 180° per circa mezz'ora, finchè la pasta diventa bella dorata.
Servire la pizza-Danubio calda.
 
Con l'impasto avanzato, io ho fatto delle pizzette...
 
 
... che poi ho servito insieme alla porzione di Danubio:


Questo è il cuore filante:


E la pizza diventa... sfiziosa!!



Buona giornata a tutti.

8 commenti:

  1. Bella e buona, con quel ripieno come potrebbe essere diversamente !

    RispondiElimina
  2. la pizza mi fa impazzire, ogni nuova proposta e' ben accetta!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Ricetta perfetta!!! Stupendo, questo danubio!!! E chissà quanto sarà gustoso, farcito cosi!!! L'adoro
    già!!! Baccioni.....

    RispondiElimina
  4. l'aspetto è veramente bellissimo e la consistenza soffice e lievitata benissimo:))bravissima come sempre, ti faccio i miei migliori complimenti:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  5. Che bellissima idea, golosa e scenografica..complimenti cara e felice serata <3

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!