mercoledì 3 giugno 2015

Torta con tuorli sodi e vino bianco


Era da un po' che pensavo ad una torta con i tuorli sodi, come i famosi biscottini "Canestrelli", per intenderci...
Siccome la settimana prossima vorrei preparare un dolce "particolare" per mio figlio che compie gli anni e in cui mi servono gli albumi, la domanda è: come usare i tuorli??
Lo so che di solito è il contrario, ogni tanto mi capita di andare controcorrente ed è quello che è successo per questa tortina! Così ho colto la palla al balzo per provare a fare un dolce con i tuorli sodi e il risultato, oltre a stupirmi, mi ha soddisfatta: nel giro di un giorno e mezzo è sparita, briciola dopo briciola!!!


La torta viene morbidissima e profumata, quasi friabile come i biscottini di cui richiama vagamente la loro consistenza... Ed è leggermente umida, si scioglie quasi in bocca...
Semplicissima da preparare, ottima a merenda o a colazione, ma anche dopo un buon pasto si trova sempre la scusa per assaporare ancora una volta questa delizia...


Ingredienti:
~ 4 tuorli sodi da uova misura XL

~ 170 gr di zucchero
~ 250 gr di farina 00
~ 100 gr di burro morbido a temperatura ambiente
~ 200 ml di vino bianco delicato
~ 1 bustina di lievito per dolci


Lessare solo i tuorli tenendo gli albumi crudi per altre preparazioni: mettere a bollire un pentolino con dell'acqua e, quando arriva a bollore, separare i tuorli dagli albumi, rovesciando delicatamente i tuorli direttamente dalla metà del guscio nell'acqua (raccogliere gli albumi in una ciotolina che poi andrà in frigo o freezer!).
Fare cuocere i tuorli per 5 minuti, eventualmente schiumando un po', poi scolarli, prendendoli con un cucchiaio, e metterli in un colino a raffreddare.
Quando i tuorli si sono raffreddati, con un po' di pazienza togliere la pellicina che li avvolgono e sono pronti per essere utilizzati!
Per le foto di questi passaggi, cliccare qui.


Montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia e omogenea, poi unire i tuorli sodi schiacciati con una forchetta e passandoli attraverso un colino per renderli fini.
Mescolare bene, poi incorporare la farina setacciata con il lievito alternandola con il vino bianco, in più riprese, sempre continuando a mescolare per avere un composto morbido.
Versare l'impasto ottenuto nello stampo coperto con carta da forno e fare cuocere nel forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Fare la prova stecchino.

Note personali:
- il mio stampo è da 24 cm e la torta è venuta un po' bassina; per un dolce più alto, usare uno stampo un po' più piccolo e controllare il tempo di cottura.
- il vino si può sostituire con il liquido che si preferisce, tipo il latte o il succo... oppure, fare metà acqua e metà vino per un aroma più delicato o tre quarti di acqua e un goccio di liquore... insomma, io vi ho illustrato la base, per aromatizzare questa torta fate secondo i vostri gusti o quello che c'è in casa!!
- si può aggiungere nell'impasto quello che si vuole, come le gocce di cioccolato, l'uvetta, frutta...
- come si può usare qualsiasi aroma si voglia...
- sarebbe interessante sostituire una parte di farina con il cacao amaro e anche qui ci si può sbizzarrire con aggiunte, aromi, ecc...



Se tutto va bene, la settimana prossima vi mostro la torta con la quale spero di stupire mio figlio...
Spero tanto di riuscirci, sarebbe una bellissima sorpresa per lui!!!
Buona giornata a tutti.

12 commenti:

  1. La frolla con i tuorli sodi mi ha conquistata fin dal primo assaggio e questa torta mi tenta all'inverosimile..geniale Stefy, complimenti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, Consu.
      Se la provi, poi dimmi se vi è piaciuta...
      Bacioni.

      Elimina
  2. interessante preparazione,da provare sicuramente,grazie per la ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per aver apprezzato.
      Buona giornata.

      Elimina
  3. MI SEMBRA DAVVERO INTERESSANTE, SEMBRA PERFETTA, ASPETTO LA TORTA PER TUO FIGLIO!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vediamo se mi riesce, lo sai quando hai in testa come deve venire un dolce e poi magari non ti riesce come vorresti... incrocia le dita insieme a me, Sabry.
      Un abbraccio.

      Elimina
  4. Ci credo che è sparita, è venuta abbastanza soffice e golosa !

    RispondiElimina
  5. Veramente fantastica quest'idea per fare sparire bello subito subito i tuorli. E credo che anche questa torta sparisce velocemente Sembra una vera delizia!!! OK, adesso chissà che spettaccolo sarà la tua altra creazione!!! Stai tranquilla che sarà certamente un successone!!! Spero che dandoti il mio GOOD LUCK ti porti tanta fortuna!!! <3 Bacioni<3

    RispondiElimina
  6. Dev'essere buonissima e troppo golosa, la consistenza morbidissima (visibile alle foto) mi attira parecchio:)))assolutamente da provare, grazie mille per la condivisione:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  7. Non ho mai provato a fare una torta con i tuorli sodi ma deve essere buonissima complimenti!!!
    Devo provare baci<3

    RispondiElimina
  8. Questa torta mi incuriosisce molto, come la base dei biscotti. Magari ne approfitto e le provo entrambe.

    RispondiElimina
  9. Fatta oggi aggiungendo latte di mandorla e riso! Grazie per l'ottima idea!

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!