lunedì 14 settembre 2015

Cheese cake al Ciobar


Avendo due ragazzi, a volte è facile che ti regalino cibo per loro, non so, tipo biscotti o succhi di frutta o anche latte al cacao... "Tieni, io non lo mangio/bevo... tu che hai dei bambini!".
A parte che sono cresciuti, io stessa li chiamo ragazzi sia per abituarmi all'idea che non sono più bambini, sia per far capire loro che non lo sono più e si comportino di conseguenza, quando mi regalano qualcosa per loro non mi tiro certo indietro!!
Ed è il caso di qualche confezione di Ciobar!!
Lasciando stare che la cioccolata calda mi piace di più farmela da me, mi sto ingegnando per usare in modo alternativo tutto questo Ciobar che mi sono ritrovata e, siccome non mi piace sprecare e la fantasia non mi manca, ho cominciato a sfornare dolcetti che hanno tra gli ingredienti questo cacao zuccherato che normalmente andrebbe a braccetto con il latte in una tazza!!
Quindi, vi avviso: arriveranno anche altre ricettine pensate apposta per smaltire tutto questo Ciobar e, contemporaneamente, deliziare i nostri palati e i vostri occhi!!
Cominciamo con questa cheese cake, non necessita di cottura ed è cremosa, adatta quando fa caldo e non si vuole accendere il forno, ma gradita anche con il fresco tanto è golosa... poi arriverà anche quella cotta e qualcosina ancora!!

 
Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
~ 250 gr di biscotti secchi
~ 100 gr di burro
~ 3 bustine di Ciobar (il mio era gusto fondente)
~ 380 ml di latte (per fare il Ciobar)
~ 3 cucchiai di zucchero (sempre per il Ciobar)
~ 250 gr di mascarpone
~ 200 gr di Philadelphia o similare
~ 250 ml di panna da montare
~ 100 gr di zucchero a velo
12 gr di colla di pesce
~ un goccio di latte caldo
~ cacao amaro per spolverare


Prima di tutto, preparare il Ciobar usando la quantità di latte indicata e i 3 cucchiai di zucchero e lasciarlo raffreddare completamente. Se si vuole accelerare i tempi di raffreddamento, trasferire la crema in una ciotola e metterla dentro ad un'altra ciotola più grande dove è stata messa dell'acqua e qualche cubetto di ghiaccio; mescolare spesso il Ciobar in modo che si raffreddi omogeneamente e quindi più in fretta, oltre per evitare la pellicina in superficie. Nel frattempo, si può continuare la preparazione del dolce senza aspettare!

Tritare finemente i biscotti; sciogliere il burro, unirlo alla farina di biscotti e mescolare finchè si ottiene un composto omogeneo. Versarlo nello stampo coperto con carta da forno (sarà più facile trasferire il dolce sul piatto da portata) e compattarlo livellando la superficie. In alternativa, si può usare un anello per torte aperto a 24 cm di diametro, posizionato direttamente sul piatto da portata.

Mettere la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti. Montare la panna. 
Mettere i formaggi in una ciotola capiente, unire lo zucchero a velo e, anche senza lavare le fruste dalla panna, sbatterli un pochino per mescolarli e fare assorbire lo zucchero. Unire il Ciobar freddo, mescolare bene ed aggiungere la colla di pesce ammollata, strizzata e sciolta in un goccio di latte caldo.
Infine incorporare la panna montata, mescolando dal basso verso l'alto per non farla smontare.
Versare la crema ottenuta sulla base di biscotti, livellare la superficie e mettere in frigo per qualche ora, meglio tutta la notte.
Poco prima di servire, passare la lama di un coltello sul bordo dello stampo e sformare il dolce, trasferendolo sul piatto da portata. Spolverare con il cacao amaro e decorare a piacere.

Note personali:
- la fetta sembra ancora molliccia perchè ho avuto fretta di tagliare il dolce e non l'ho lasciato in frigo il tempo sufficiente a compattarsi a dovere!! Però il giorno dopo era perfetto!!
- consiglio di non omettere la spolverata con il cacao amaro, ci sta benissimo perchè va ad equilibrare il gusto dolce della cheese cake ed inoltre non viene assolutamente assorbito dalla crema!!!



Delicato e cremoso, una vera bontà!!
Buon lunedì a tutti.



Se volete smaltire anche voi il Ciobar nei dolci, vi ricordo le altre mie golose ricette:
- Torta al Ciobar
- Gelato al Ciobar
- Crema al Ciobar e mascarponeper rendervi l'idea di come si può usare questa crema oltre a quelle proposte nel post, ecco un esempio: Bicchieri tricolore al cioccolato e latte

20 commenti:

  1. che delizia,buonissima per rendere questa giornata migliore,grazie epr la condivisione,buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci voleva un po' di dolcezza... ;-)
      buona giornata anche a te.

      Elimina
  2. Risposte
    1. operazione riuscita!!
      sbavamento in corso come da programma!!

      Elimina
  3. Delizia allo stato puro, molto golosa. Qualche ricettina avevo fatto anche io con il ciobar, da un buon gusto. Beata te che ti li regalano !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, ma dopo un po' non sai più come usarlo.... mi tocca fare la cioccolata in tazza per smaltirlo! ;-)
      bacioni.

      Elimina
  4. che spettacolo, una fettina mi ci vorrebbe proprio ora, grazie!!!!!Baci sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vieni che te la offro!
      bacioni anche a te.

      Elimina
  5. Goduria allo stato puro..golosissima..ho un'acquolina incredibile:)))
    un bacione e buona settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  6. delizioso!! cremosissimo e davvero buono.. te ne rubo subito una fetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ruba pure, se vuoi ti mostro dov'è il frigo ;-)

      Elimina
  7. Ma pensa che idea originale che hai avuto! deve essere buonissima :) Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già, è molto golosa!
      buona giornata anche a te.

      Elimina
  8. A vederlo mi sembra buonissimo,brava Stefania.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a mangiarlo è buonissimo ;-)
      lo dimostra il fatto che è sparito in pochissimo tempo...
      bacioni.

      Elimina
  9. Golosissima e tanto invitante, brava Stefania!!!!

    RispondiElimina
  10. Pozzo di idee golose e stragolose! Non posso fare a meno di te per la mia dolcezza visibile quotidiana, Stef, vai alla grande con questa proposta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero che gli occhi appaghino la voglia... mi piacerebbe farteli assaggiare i miei dolci.

      Elimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!