mercoledì 16 settembre 2015

Coppa del nonno


Quante emozioni, stamattina!!
E' il primo giorno di scuola e il primo-genito, Riccardo, comincia oggi la sua nuova avventura alle superiori!! Dall'emozione, ieri sera non credo abbia preso sonno tanto presto, ma stamattina era in piedi nell'orario previsto per fare colazione e prendere l'autobus che lo ha portato in città. Suo papà lo ha accompagnato in autobus mentre io sono andata direttamente a scuola, per i primi giorni sarà così finchè non capisce per bene come funziona, poi si dovrà arrangiare... Non mi sembra vero, il mio ragazzo sta diventando un ometto e questo è un passo in avanti che lo porterà a maturare ancora...
Poi, non vi dico l'impazienza durante l'appello degli alunni assegnati alle varie classi, ho avuto l'impressione che temesse di non venire chiamato!!! Eh sì, ci tiene davvero tanto a frequentare questa scuola, già a luglio non vedeva l'ora che arrivasse questo giorno per cominciare...
Ah, non vi ho detto cosa ha scelto: scuola alberghiera, indirizzo pasticcere!! D'altronde, ha sempre avuto la passione per il cibo e, vista la mamma, si può ben dire "Buon sangue non mente"!!!


Queste coppette le dedico a Riccardo (anche se le abbiamo già pappate l'altro giorno!) in quanto richiamano la famosa "Coppa del nonno" che è base di caffè. E mi sa che durante l'anno scolastico lui avrà bisogno di belle tazze di caffelatte la mattina per restare sveglio e rendere il meglio di sé a scuola e a casa, anche se andandoci volentieri e con passione, non credo incontrerà tante difficoltà nello studio!!
Appena ho visto la ricetta di Simona, non ho potuto fare finta di niente... a me non piace tanto il caffè, ma ho subito pensato ai miei uomini, il grande e il primo-genito, che non disdegnano mai un cappuccino o un latte macchiato...
Beh, devo dire che questo gelato mi ha sorpresa, mi è piaciuto moltissimo!!!
La vera coppa del nonno forse l'ho anche assaggiata, ma l'ho sempre evitata e mio marito mi ha detto che questo gelato è ancora meglio!! Leggermente più dolce e piacevole!!
Quindi, non mi resta che ringraziare Simona per averlo ideato ed esortare voi tutti a prepararlo, anche se non amate il caffè come la sottoscritta, vedrete che non ve ne pentirete!! E' facilissimo da preparare, non serve la gelatiera e nel giro di poche ore avrete il vostro dessert che vi farà fare una splendida figura!!
Io ho aggiunto anche dello zucchero di canna e l'idea l'ho presa da Paola (che, a sua volta, aveva visto la ricetta di Simona!).
E con questa ricetta, si spiega anche perché ho preparato il latte condensato... perlomeno, questa è una, poi vedremo...


Ingredienti per 6-8 coppette/tazzine piccole:
~ 250 gr di panna da montare fresca
~ 88 gr di latte condensato freddo di frigo (comprato o fatto in casa)
~ 3 cucchiaini di caffè solubile
~ 2 cucchiaini di zucchero di canna


In un pentolino, mescolare 3 o 4 cucchiai di panna, presi dal totale, con il caffè solubile e mettere qualche istante sul fuoco per far sciogliere i grumi. Aggiungere lo zucchero di canna, mescolare per farlo sciogliere completamente e mettere in frigo per qualche minuto.
Versare il latte condensato nel composto di panna e caffè, girare bene e rimettere in frigo per altri minuti.
Montare la panna ben ferma e versarci a filo il composto al caffè, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare tutto.
Distribuire la crema ottenuta nelle coppette o nelle tazzine e livellare la superficie con un coltello; io ho sbattuto molto delicatamente la coppetta sul tavolo in modo da far assestare per bene il composto visto che non ho riempito il contenitore fino all'orlo.
Coprire ogni coppetta con un pezzo di foglio di alluminio senza far toccare la superficie del gelato (in questo modo viene protetto da eventuali gocce di acqua o ghiaccio!) e porre in freezer per almeno 3 ore.
Poco prima di servire, lasciare stemperare le coppe fuori dal freezer a temperatura ambiente per qualche minuto e decorare a piacere con chicchi di caffè al cioccolato o codette di cioccolato bianco, come nel mio caso.

Note:
- questo gelato si può conservare in freezer per qualche giorno; infatti, noi lo abbiamo gustato il giorno dopo ed era perfetto!
- il caffè solubile è quello in granuli e deve essere al 100% caffè!
- è indicata la panna vegetale che, una volta montata, è bella soda, ma anche con quella normale è venuto benissimo!
- io ho ottenuto quelle 3 coppette che si vedono in foto; o le mie erano troppo grandi rispetto al previsto, o non ho montato bene la panna... Chi lo sa! Anche se sono più propensa per la prima ipotesi... ;-)


Gradevole a fine pasto, ma io lo vedrei bene anche a merenda, giusto per dare un piccola carica...



Dedicato agli amanti del caffè, ma anche no...

14 commenti:

  1. Dolci non per me solo il salato ma con poco sale,
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Ma dai, che meraviglia... è una vera delizia fatto in casa. Il latte condensato li conferisce un buon gusto ! Auguri per il tuo omino, ha fatto un ottima scelta. Tale madre bravissima, tale figlio ma con tanta di soddisfazione. Il tempo passa ma ogni tappa a il suo dire !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un giorno li tieni in braccio e li coccoli, un altro sono grandi e vogliono andare per la loro strada... la vita!!
      Una di queste coppette ci starebbe ora, per consolarmi... però sono sicura che avrò grandi soddisfazioni!
      bacioni.

      Elimina
  3. Bene fra un po' perderai lo scettro in cucina,ottima coppa,ci vorrebbe proprio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, la cucina è il mio regno ancora per poco...

      Elimina
  4. Ma che delizia queste coppette! Oh, ma per me non c'é problema con il cafè perché non ne posso fare a meno. Il mio problema é che dovrei berne di meno. Poi il nostro non é come il cafè italiano perché è molto allungato . Quando i turisti italiani lo provano, lo chiamano café lavato. Pero indovina un po, Tonia si è comprato la cafettiera Nespresso che fa il VERO cafè italiano. Dunque immagino che invece del sollubile, ci potrei mettere una tazzina di questo? Ci provo! Ed AUGURONI per il nuovo passo che sta intraprendendo tuo figlio. Gli auguro tanto successo! E si, il tempo vola. Anche mia figlia, già insegnante come me e poi già sposata. Incredibile pero che fiertà! Ti auguro di godere la stessa fiertà gratificante, mia cara!!! E no, non ci rubano il mestiere ma ci approfondiscono la nostra passione siccome ci fanno sentire utili di potere aiutarli nella loro meravigliosa continuità. Ma che soddisfazione!!! Applausi!!! TVBBB....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che con il caffè normale il gusto venga più delicato perché quello solubile è più forte, ma se da te non c'è, allora puoi provare con una tazzina o due di caffè ristretto italiano, che sicuramente è molto gustoso. In effetti, il caffè preparato fuori dall'Italia per noi è "acqua sporca", hai fatto bene a comprarti una macchinetta seria, così ti gusti il vero sapore del caffè!
      Eh sì, sono molto fiera di Riccardo, la passione per il cibo l'ha sempre avuta fin da piccolo ed ora si manifesta sotto forma di un possibile lavoro futuro. A casa, vuole fare anche lui, così mi aiuta un pochino, finalmente posso starmene seduta ad aspettare il pranzo!!
      Bacioni, mia dolcissima amica. tvb.

      Elimina
  5. Che bello vedere i blog riuniti da una coppetta di gelato :) Queste coppette sono finite in un battibaleno a casa e hanno stregato tutti :) In bocca al lupo per il tuo pargolo futuro pasticciere :D La scelta che avrei fatto anche io alla sua età se solo avessi notato quanto forte era in me la passione per la cucina e per i dolci, in particolare :) A quell'età amavo solo mangiarli :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, a questa età non si sa cosa decidere e lui aveva le idee ben chiare da un pezzo, per questo sono contenta e orgogliosa.

      Elimina
  6. In bocca al lypooooooooo! !!!!
    Queste coppette, mamma mia, Stef, un altro 'attentato' in corso ah ah ah !
    Dal quel cucchiaino si capisce molto ma soprattutto intravedo la forte cremosita' di questo gelato.
    Ottimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovresti proprio assaggiarle... uno strappo alla regola, si può?
      bacioni.

      Elimina
  7. IO ADORO IL CAFFE' E QUESTA COPPETTA E' FATA APPOSTA PER ME, CE N'E' UNA PER ME????CHE BELL'INDIRIZZO HA SCELTO TUO FIGLIO COMPLIMENTI!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono contenta che ti piaccia questo gelato.
      grazie, un abbraccio.

      Elimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!