giovedì 8 ottobre 2015

Zucchero vanigliato


Post veloce per presentarvi lo zucchero vanigliato, ottima base da usare in pasticceria.
Di solito, si lascia la bacca di vaniglia nello zucchero per aromatizzarlo, soprattutto se sono stati usati i semini e non si vuole buttare via l'involucro.
In questo caso, io ho pensato di frullare un pezzetto di bacca con lo zucchero, così da ottenere uno zucchero più fine e molto più aromatico.
Direi che l'esperimento è riuscito!! Magari ho scoperto l'acqua calda, non so, ma così mi sono trovata bene nella preparazione di dolci vari...
Queste sono le mie dosi.


Ingredienti:
~ 300 gr di zucchero semolato
~ mezza bacca di vaniglia

Frullare lo zucchero con la bacca fatta a pezzetti fino ad ottenere uno zucchero molto fine.
Io mi sono fermata prima e i pezzi di vaniglia sono rimasti un pochino grossi, ma l'aroma che ha questo zucchero non ha paragoni!
Conservare in un contenitore ermetico, in dispensa.


D'ora in poi, non mancherà mai un cucchiaio di questo zucchero nei miei dolci!!
Secondo me, è meglio ancora di quello che contiene la bacca intera...



Buona giornata a tutti.

3 commenti:

  1. Una bella idea, in questo modo niente si butta, ma tutto si trasforma !

    RispondiElimina
  2. Bravissima Stef, condivido metodo ed uso.

    RispondiElimina
  3. che idea meravigliosa, mi piace tantissimo:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!