lunedì 30 novembre 2015

Cheese cake al Ciobar n.2


Riguardando indietro, mi sono accorta solo ora di avervi promesso ben due mesi fa una cheese cake con il Ciobar!! La prima volta, vi ho presentato una cheese cake "cruda", che non necessita di forno, ora finalmente riesco a mostrarvi la versione "cotta"!!
Spero solo di riuscire a farmi perdonare con questa tortina...
Ma bando alle ciance e vediamo come utilizzare alternativamente le bustine di Ciobar!!


Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
~ 250 gr di biscotti secchi
~ 100 gr di burro
~ 3 bustine di Ciobar (il mio era gusto gianduia)
~ 380 ml di latte (per fare il Ciobar)
~ 250 gr di mascarpone
~ 250 gr di ricotta
~ 200 gr di Philadelphia o similare
1 uovo
~ 100 gr di zucchero
~ 1 cucchiaio di zucchero vanigliato


Prima di tutto, preparare il Ciobar usando la quantità di latte indicata e lasciarlo raffreddare completamente. Se si vuole accelerare i tempi di raffreddamento, trasferire la crema in una ciotola e metterla dentro ad un'altra ciotola più grande dove è stata messa dell'acqua e qualche cubetto di ghiaccio; mescolare spesso il Ciobar in modo che si raffreddi omogeneamente e quindi più in fretta, oltre per evitare la pellicina in superficie.

Tritare finemente i biscotti; sciogliere il burro, unirlo alla farina di biscotti e mescolare finchè si ottiene un composto omogeneo. Versarlo nello stampo coperto con carta da forno (sarà più facile trasferire il dolce sul piatto da portata) e compattarlo livellando la superficie.

Sbattere i formaggi con gli zuccheri e, quando sono morbidi, unire l'uovo, continuando a sbattere. Incorporare il Ciobar freddo e mescolare per amalgamare bene il tutto. Nota: io ho scelto di non amalgamarlo bene in modo che il dolce potesse risultare "variegato" e l'effetto è quello che si vede nelle foto, ci sono delle parti bianche di formaggio, ma che non hanno influito per niente sul gusto!
Versare il composto sulla base di biscotto ed infornare nel forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti. Trascorso il tempo, il dolce può risultare ancora un po' molle, ma consiglio di non prolungare oltre la cottura perchè raffreddandosi acquisterà la giusta consistenza.

Un'idea in più: siccome il sapore del dolce è morbido e delicato, volendo si può usare biscotti al cioccolato per dare quel tocco in più!


A dire il vero, non è proprio una gran bellezza, ma vi assicuro che è buonissimo!!


Ve l'ho detto che è pure goloso??




Buon inizio di settimana a tutti.

3 commenti:

  1. Grazie,golosissima,una fetta la prendo volentieri,grazie,buon pomeriggio

    RispondiElimina
  2. golosissima e sicuramente di una bontà unica, bravissima:))
    un bacione e buona settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  3. Qualche volta ho usato anche io il ciobar nei dolci e li arricchisce molto, da un buon gusto. Buono il tuo cheesecake !

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!