giovedì 31 dicembre 2015

Torta rovesciata all'arancia


Per chiudere l'anno in bellezza vi propongo questa torta all'arancia così buona, ma così buona, che finchè ci saranno arance, è da replicare a non finire!!
Ma, oltre alla bontà, questa torta conquista per la sua morbidezza e, perché no, anche per la sua bellezza!!
E, come se non bastasse, è semplicissima da preparare!! Sì, perché basta inserire tutti gli ingredienti nel frullatore e voilà, il gioco è fatto!!
Avevo già sentito parlare di impasti per torte preparati mettendo tutto nel frullatore ed ero sempre stata curiosa di provare... siccome ultimamente il tempo a disposizione è poco e volevo un dolcetto veloce, ho approfittato di un'improvvisa voglia di dolce per sperimentare questo procedimento... Sono rimasta piacevolmente stupita dal risultato, quindi preparatevi in futuro per altre torte lavorate con il nostro fidato amico frullatore...


Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
~ 3 uova
~ 150 gr di farina
~ 50 gr di fecola
~ 150 gr di zucchero + altri 2 cucchiai circa 
~ 30 ml di olio di semi di mais
~
 1 bustina di lievito
~ 2 arance biologiche (1 per la superficie e 1 per l'impasto)


Coprire lo stampo con un foglio di carta da forno, versarci i 2 cucchiai di zucchero e posizionarci sopra un'arancia bio precedentemente lavata e tagliata a fette spesse circa mezzo cm.
Grattugiare la buccia dell'altra arancia e spremerne il succo, ottenendo circa 100 ml.
Preparare l'impasto mettendo nel frullatore prima i liquidi (uova, olio, succo e scorza d'arancia) e sopra le polveri (zucchero, farine e lievito). Far andare il frullatore per un paio di minuti; l'impasto si deve amalgamare per bene e gonfiare leggermente.
Versarlo delicatamente sulle fette di arance ed infornare nel forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Fare la prova stecchino prima di sfornare.
Quando il dolce è cotto, sfornarlo, lasciarlo raffreddare per qualche minuto, poi capovolgerlo sul piatto da portata e staccare delicatamente la carta da forno.
Una volta raffreddato, spolverizzarlo a piacere con lo zucchero a velo.


Un consiglio: se la buccia non piace a nessuno, si può pelare l'arancia a vivo e poi tagliarla a fette.


Soffice e leggera, per un momento di pura estasi...




E con questo dolcetto che sembra quasi un fiore
 
vi auguro un
 
felice e sereno 2016
 

7 commenti:

  1. Questa torta è davvero geniale e sicuramente golosissima :-) La proverò appena metterò le mani sulle arance di mia nonna ^_^ Sono appena rientrata dalla mia fuga a Barcellona e ci tenevo a lasciarti il mio saluto e un augurio di buon fine anno..speriamo in un 2016 migliore <3<3<3

    RispondiElimina
  2. Grazie sicuramente un bellissimo modo per cbiudere ed aprire l'anno,buon 2016

    RispondiElimina
  3. Bella e tanto golosa questa torta!! Auguri Stefania, per un 2016 scintillante!!!!!

    RispondiElimina
  4. GRAZIE ANCHE A TE PER L'ANNO CHE STA FINENDO!!TI AUGURO UN MERAVIGLIOSO 2016. BACI SABRY

    RispondiElimina
  5. Adoro le torte agli agrumi e la tua è davvero spettacolare, bravissima,complimenti, mi sembra di sentire il profumo fin qui:)).
    Un bacione e i miei migliori auguri per un meraviglioso 2016 a te e famiglia:))
    Rosy

    RispondiElimina
  6. Ciao Stef me la stavo perdendo mamma mia che Buona guarda li che soffice la fetta, bella piena come piace a me.
    Ti mando un abbraccio e un saluto alla tua bella e assortita famiglia umana e non ^_^

    RispondiElimina
  7. Questo è un dolce che preparo spesso... Proverò la tua ricetta!

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!