domenica 30 agosto 2015

Gelato all'anguria


Sta finendo anche agosto, ma il caldo è ritornato...
Sinceramente, io ne sono contenta, amo il caldo, anche se ti fa sudare e non respirare, lo preferisco al freddo... Almeno c'è la consolazione che non è come quello di luglio, anche se le temperature sono un po' più sopra della norma, si sta bene, dai!
Tutto questo sproloquio per mostrarvi il mio ultimo gelatino ed avere la scusa buona per prepararlo!!!
Come per la granita, la ricetta l'ho trovata qui, mi ha incuriosita e mi sono adattata a farlo senza gelatiera, ma se l'avete, vi consiglio vivamente di usarla!!


Ingredienti:
~ 500 gr di polpa di anguria
~ 500 ml di latte
~ 70 gr di zucchero
~ succo di 1 limone (io ho messo 1 cucchiaio di limonata concentrata)


Ricavare la quantità di anguria necessaria, eliminando i semini e la buccia, metterla nel frullatore ed aggiungere lo zucchero e il succo di limone. Frullare, poi unire il latte e frullare ancora. Versare il composto nella gelatiera e fare mantecare per circa 30-40 minuti, finchè si ottiene un gelato bello cremoso.

Non avendo la gelatiera, ho versato il composto in una ciotola e l'ho messo in freezer; ogni mezz'ora circa, rompevo i cristalli con una forchetta e questo è il risultato dopo ore di duro lavoro:


Per renderlo cremoso, prima di servirlo l'ho ripassato nel frullatore per rompere definitivamente i cristalli, finchè ho ottenuto un gelato morbido!
Quello avanzato l'ho conservato nella ciotola e frullato al momento del bisogno.

Note personali:
- la ricetta originale dice di passare il gelato in freezer per 6 ore prima di servirlo.
- a me è sembrato un gusto troppo di latte, consiglierei di fare metà latte e metà panna, così dovrebbe venire anche più cremoso.
- consiglio anche di assaggiare il composto prima di mantecarlo: se l'anguria non è tanto dolce (come la mia!) si può aumentare lo zucchero secondo i propri gusti, poi basta frullare di nuovo per farlo sciogliere.



Ora ditemi che avete una scusa per non prepararlo!! ;-)
Buona domenica.