mercoledì 24 febbraio 2016

Torta di mele molto limonosa


Adoro la torta di mele, in qualsiasi salsa mi venga presentata!!
Ma se abbinata ad un agrume per cui vado matta, ebbene, non c'è impegno che tenga, impedimento che... impedisca e il tempo per preparala lo trovo a tutti i costi!!!
Fu così che feci questa torta, non una, bensì due volte!!
La prima volta perché è talmente buona che non sono riuscita a fotografarla: ma sì, un paio di fettine e faccio le foto lo stesso, anche se non è intera... sparita!!
Così ho dovuto rifarla (che sacrificio!), fotografarla subitissimo e lasciarla nelle grinfie dei miei avvoltoi!! Però mi sa che la rifarò ancora, talmente è superlativa!!
Per tutti gli amanti delle torte di mele con un gusto di limone forte, ma non per questo aspro!!
Provatela e sentirete che bontà!!
La ricetta l'ho trovata qui nella disperata ricerca di come smaltire delle mele, ma sconsiglio di fare come me e di comprarle apposta e prepararla quanto prima!!
Ve la riporto con le mie piccole modifiche.


Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
~ 4 mele
~ 2 uova
~ 140 gr di zucchero
~ 220 gr di farina 00
~ 50 ml di olio di semi di mais
~ 140 ml di latte
~ 1 bustina di lievito per dolci
~ scorza di 1 limone bio (io, 1 cucchiaino di aroma al limone home made)


per il succo di macerazione delle mele:
~ 3 limoni
~ 3 cucchiai di zucchero


Lavare, sbucciare e tagliare a fettine le mele, mettendole in una ciotola ed irrorandole man mano con il succo dei 3 limoni ed aggiungendo i 3 cucchiai di zucchero. Alla fine, mescolare il tutto per far inumidire per bene le fettine di mela e affinché si amalgami anche lo zucchero e lasciare macerare per circa mezz'ora, mescolando ogni tanto. In questo modo, oltre a non ossidarsi, le mele assorbono l'aroma del limone, lo zucchero si scioglie e si formerà un sughetto limonoso molto delizioso che andremo ad usare più avanti.

Montare leggermente le uova con lo zucchero, non serve che siano gonfie.
Aggiungere la scorza di limone (o l'aroma al limone home made), l'olio di semi di mais, la farina setacciata con il lievito e, per ammorbidire il tutto, il latte. A questo punto, io ho aggiunto anche 3-4 cucchiai di succo di macerazione delle mele perché volevo un impasto bello aromatizzato.
Versarlo nella tortiera coperta con carta da forno, livellare la superficie e disporvi le fettine di mela senza scolarle dal sugo di macerazione, infilandole verticalmente e molto ravvicinate tra di loro; una volta messe tutte le fettine, irrorare tutta la superficie con il resto del sughetto al limone.
Infornare nel forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

Note personali:
- la ricetta originale dice di partire con il forno freddo, io ho preferito scaldarlo come faccio di solito.
- se il sughetto è tanto, ma tanto, si può metterne una metà sopra le mele, infornare e, a metà cottura, versare il resto (come ha fatto l'autrice del post originale).


Una bomba di bontà!!!
Mele e limone non deludono mai... ;-)

 
 
 


9 commenti:

  1. Cara Stefania penso che tu abbia fatto un grande sacrificio a rifarla, ahahhahhaha
    E' una meraviglia, la farò per mio marito che adora le torte di mele :-)

    RispondiElimina
  2. Una torta limonosa, profumata, soffice e tanto golosa !

    RispondiElimina
  3. Stefi cara come dice la mia socia qui sopra (la Giovanna) immagino il sacrificio a rifarla!!!!
    un abbraccio Stefi e continua ad essere cosi come sei
    Monica

    RispondiElimina
  4. ahahah..proprio un bel sacrificio doverla replicare :-P L'aspetto è davvero invitante e non sai come vorrei far parte di quel gruppo di "avvoltoi" che l'hanno divorata :-P

    RispondiElimina
  5. qui la reclamano,grazie cara,le torte di mele sono sempre ben accette,un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Una torta favolosa che proverò sicuramente:ha un aspetto splendido e una consistenza interna sofficissima come piace a me..inoltre,adorando alla follia i dolci al limone non posso davvero esimermi dal provarla quanto prima:))grazie mille per la ricetta,bravissima come sempre:))
    Un bacione:))
    Rosy
    PS:sai che giorni fa,avendo tanti limoni senza buccia da smaltire ho fatto la tua limonata concentrata?Già provata per aromatizzare il thè e l'ho trovata ottima,in Estate la utilizzerò sicuramente per fresche e dissetanti limonate!Grazie mille anche per questa splendida ricetta:))

    RispondiElimina
  7. Amo molto le torte di mele,copio anche questa ricetta.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Sembra buonissima! :-) La torta di mele è tra i miei dolci preferiti.Devo proprio provare questa versione. Alla prossima

    RispondiElimina
  9. Le tue torte da credenza sono una più buona dell'altra!

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!