giovedì 19 maggio 2016

Ciambella da colazione


Questo dolce non l'ho preparato io, ma è un'idea di mio figlio, quello che è al primo anno di scuola alberghiera. Per le vacanze, la prof ha già detto alla classe che vuole delle ricette con foto di piatti preparati dai ragazzi e, appena è venuto a casa, mi ha subito chiesto di prestargli i miei libri per cercare una ricetta e "portarsi avanti" con i compiti...
L'ha colpito subito questa ciambella, probabilmente per la facilità disarmante con cui si prepara, dal momento che si mettono insieme cinque ingredienti di numero e via, in forno!
Lui l'ha voluta aromatizzare al limone giusto per renderla un po' più particolare e personalizzata, poi gli ho dato un'idea con la marmellata... Solo un paio di consigli da parte mia, ma il lavoro e il conseguente risultato è tutto merito del mio piccolo pasticcere, che è ben felice che la mamma condivida la sua creazione con voi.


Ingredienti:
~ 400 gr di farina
~ 125 gr di zucchero semolato

~ 3 uova
~ 100 ml circa di latte
~ 80 ml di olio di semi di mais (originale, 100 gr di burro fuso)
~ 1 bustina di lievito per dolci
~ qualche cucchiaino di marmellata a scelta, facoltativo
~ 2 cucchiaini di aroma al limone home made (oppure la scorza grattugiata di un bel limone)


Montare le uova intere con lo zucchero, poi unire l'olio o il burro fuso e l'aroma al limone home made. Incorporare la farina alternandola con il latte per lavorare sempre un composto morbido e cremoso e, per ultimo, unire il lievito. Si deve ottenere un impasto cremoso, ma piuttosto sodo; versarlo nello stampo da ciambella. A piacere, si possono mettere dei cucchiaini di marmellata qua e là e coprirla con un po' di impasto in modo che in cottura resti al centro del dolce (il composto è talmente sodo che non riuscirà a sprofondare del tutto!).
Cuocere nel forno preriscaldato a 180° per circa 35-40 minuti. Fare la prova stecchino prima di sfornare.


Un bel caffè o una tazza di thè e la colazione è servita!!



Ho come l'impressione che questa sarà la prima di tante ricette che preparerà mio figlio...
Beh, vorrà dire che condividerò anche il blog con lui, visto che ho cominciato a condividere la mia cucina...


6 commenti:

  1. Buonissima da inzuppare nel latte per la prima colazione. Buona serata Fabiola

    RispondiElimina
  2. ma che bravo tuo figlio! complimenti

    RispondiElimina
  3. Piccoli cuochi crescono è molto bello, e buono il risultato

    RispondiElimina
  4. Tuo figlio ha avuto davvero una golosissima idea :-) La classe non è acqua e poi ha avuto una maestra bravissima :-)

    RispondiElimina
  5. È bravo il nostro ragazzo e la nostra Stefy che è una perfetta padrona di cucina eh eh eh vi abbraccio entrambi e spero di gustarmi, al più presto, una bella fettona di questa ciambella golosa!

    RispondiElimina
  6. Anche mio figlio va all'alberghiero, quest'anno termina il secondo anno, anche lui ogni tanto mi delizia con qualche bel dolcetto.
    Bellissimo il ciambellone :-)

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!