sabato 10 settembre 2016

Pasta con zucchine grattugiate


Quello che vi mostro è una pasta che mi sono inventata il mese scorso, una ricetta estiva e molto molto sfiziosa, sempre con il metodo Amc. Devo dire che ogni tanto mi vengono delle idee mica male!!
Ed è meglio che ve la presenti subito prima che le zucchine vadano fuori stagione!!
Come si può notare già dal titolo, qui le zucchine sono state grattugiate e vanno a creare un condimento favoloso e che piacerà a tutti.
Vediamo subito come fare, annotazioni e consigli ve li spiego dopo...
Quello che posso anticipare, è che è di una facilità estrema!!


Ingredienti:
~ pasta corta

~ 2 o più zucchine
~ pancetta affumicata a pezzetti (facoltativo)

~ acqua q.b.
~ pochissimo sale

~ un goccio d'olio (io preferisco di semi)

Nota prima di cominciare: questa è la "base", si può aggiungere di tutto in base ai propri gusti o a quello che si ha in frigo; ad esempio, io l'ho rifatta mettendo anche piselli  congelati e zucchine a pezzetti.
Quello che mi sento di suggerire è di non aggiungere ingredienti troppo salati o gustosi in modo da evitare il rischio che vadano a coprire il gusto delicato delle zucchine!
Un altro connubio che vedo bene è con il peperone che è una verdura di stagione, dolce e delicato!!

Per prima cosa, grattugiare le zucchine: più se ne grattugiano, più sarà condita la pasta.
Se si vuole un effetto tipo crema, usare la grattugia con fori più piccoli, oppure si ottiene un effetto più a "listarelle". A piacere, si può anche unire una zucchina tagliata a pezzetti o a rondelle!

Mettere la pasta nell'unità di cottura da 3 o 4,5 litri.
Aggiungere le zucchine grattugiate e gli altri ingredienti scelti (in questo caso, la pancetta affumicata), un goccio d'olio e l'acqua in quantità tale che rimanga a livello della pasta o, meglio ancora, appena al di sotto.

Salare leggermente e mescolare.


Chiudere con il Secuquick ed impostare l'Audiotherm su P + soft.
Sul fuoco: mettere la pentola su quello grande a fiamma alta e, quando l'Audiotherm suona, spegnere, poi spostarla dalla fonte di calore ed aspettare che il coperchio si apra da solo.
Con il Navigenio: impostarlo su A di automatico e, quando l'Audiotherm suona, spegnere; anche in questo caso, meglio spostare la pentola dal Navigenio perché è bello caldo!!

Lasciare che il Secuquick si apra da solo, toglierlo...


... e dare una bella mescolata!


Impiattare...


... e servire, spolverando con grana grattugiato a piacere.




1 commento:

  1. Il tuo Blogger, come sempre, mi mette tanto appetito!! Un primo piatto semplicissimo ma buono buono

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!