domenica 16 ottobre 2016

Torta tartufo al cioccolato


Oggi ho bisogno di tirarmi su di morale... sarà il tempo che qui è nuvoloso, sarà che ho un paio di lavatrici da fare, sarà che non voglio pensare che non riuscirò ad asciugare facilmente la roba lavata, sarà che è domenica... alla fine dei conti, un dolcetto al cioccolato non ci sta male!
Se poi è super-cioccolatoso come questo, come si fa a tenere il broncio? Impossibile!!


Appena ho visto la ricetta qui, mi sono detta di prepararla subito... ma così non è stato, ovviamente passa il tempo, ma sempre con il pensiero a quel post, a quelle foto...
Finalmente, ecco la mia versione in tutto il suo splendore!!
E se anche voi rimandate la sua preparazione, una volta che vi siete decisi e l'avrete assaggiata, vi pentirete come me per non averla fatta prima!!! Io vi ho avvisati...


Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
~ 3 uova
~ 200 gr di cioccolato al latte
~ 100 gr di cioccolato fondente
~ 60 gr di burro (originale, 70)
~ 50 gr di zucchero (originale, 40)
~ 15 gr di cacao amaro e 15 gr di cacao zuccherato (originale, 30 gr di cacao amaro)
~ 30 gr di farina 00
~ 200 ml di latte
~ 1 cucchiaino di bicarbonato
~ un pizzico di sale


Nota: nell'originale, c'è anche una bustina di vanillina, io l'ho omessa perché non mi piace; suggerirei piuttosto di aggiungere qualche semino di vaniglia o l'aroma in fialetta.


Per la glassa:
~ 150 gr di cioccolato fondente

~ 60 ml di latte
~ cacao amaro per spolverare


Nota: non omettete assolutamente la glassa, ci sta più che benissimo perché valorizza ancora di più il dolce e lo rende golosissimo!!!!


Sciogliere in un pentolino, a bagnomaria, il cioccolato al latte e quello fondente con il burro, mescolando bene. Nel frattempo scaldare il latte senza farlo bollire, dev'essere bello caldo.
Appena il cioccolato si sarà sciolto, versarlo in una terrina ed aggiungere pian piano il latte caldo, mescolando finchè si ottiene un composto omogeneo.
Unire i tuorli, uno alla volta, al composto di cioccolato, mescolando subito velocemente per farli amalgamare.

Aggiungere il pizzico di sale, l'aroma, il bicarbonato e la farina setacciata con il cacao; mescolare bene il tutto facendo attenzione a non formare grumi.
Montare con le fruste elettriche gli albumi e, quando inizieranno ad essere gonfi e spumosi, unire lo zucchero, continuando a montare finchè diventano a neve ferma e lucidi.
Incorporare gli albumi montati a neve nel composto di cioccolato, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare il tutto.
Versare l'impasto nello stampo imburrato e infarinato (meglio se con il cacao amaro!) o coperto con carta da forno e fare cuocere in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti; l'interno della torta deve rimanere morbida e umida.
Una volta cotta, lasciarla intiepidire, poi trasferirla su un piatto da portata.

Preparare la glassa: sciogliere in un pentolino, a bagnomaria, il cioccolato fondente con il latte, mescolando con un cucchiaio di legno; si deve ottenere un composto fluido ma non denso.

Versarlo sulla torta stendendolo in modo da ricoprire tutta la superficie, poi spolverare con abbondante cacao amaro.




4 commenti:

  1. Ciao mia carissima Stefy! Wow, ma questa torta tanto cioccolatosa sembra una vera delizia divina. Oh che fame mi da!!! Vero, non posso aspettare troppo per farla. Ne mangerei un bel fettone proprio adesso! Ci provo al piu presto! Grazie! Bacioni! Tvbbbbb......

    RispondiElimina
  2. Goduria allo stato puro,da provare assolutamente:))mi ha fatto venire un'acquolina incredibile:)).
    Grazie mille per la condivisione:))
    Un bacione e buona settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  3. Sono sicura che ti sarà tornato subito il sorriso :-) Un abbraccio Stefy <3

    RispondiElimina
  4. Hai ragione, Stef, un cioccolatino questa torta!

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI, VOLGARI E MALEDUCATI NON VERRANNO PUBBLICATI !!
A causa di molti spam è attiva la moderazione dei commenti!
I commenti spam o con pubblicità di qualsiasi genere con link attivi e/o inattivi non verranno pubblicati!